Cronaca

Movida selvaggia, maxi operazione di Polizia, Vigili e Carabinieri: fioccano denunce e segnalazioni

Scritto da  | 

20130828_c1_omicidio

22 Agosto 2015 – Aversa.­ E’ scattata nella tarda serata di sabato una vasta operazione della Polizia di Stato, in collaborazione con le altre Forze dell’Ordine per contrastare la movida selvaggia nel centro della citta’ di Aversa e nei luoghi di maggiore aggregazione dei giovani aversani e di tutti coloro che si riversano in citta’ nei fine settimana al fine di scongiurare fenomeni delittuosi e assembramenti che determinano disagi per la circolazione. Il servizio, disposto con ordinanza del Questore di Caserta, ha visto impegnati gli agenti della Commissariato di Aversa, del Reparto Prevenzione Crimine Campania, del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Aversa, del Gruppo Guardia di Finanza, dei Vigili Urbani. Sono state identificate e controllate 91 persone. Tre uomini sono stati denunciati A.R., 44enne di Frattamaggiore, per inosservanza al Divieto di Ritorno nel Comune di Aversa, mentre G.V. 23enne, napoletano e V.I., 37 enne, aversano, per guida senza patente. Nei confronti di tre persone e’ stato avviato il procedimento per l’ irrogazione del foglio di via obbligatorio dalla citta’ di Aversa. Controllati 40 veicoli ed elevate numerose sanzioni per violazioni al Codice della Strada. Nel corso dell’attivita’ due bar sono stati sottoposti a controlli amministrativi. Il servizio si e’ protratto per l’intera notte al fine di verificare la regolare chiusura degli esercizi commerciali per prevenire e contrastare episodi di litigiosità e alterchi legati all’ uso eccessivo di alcol da parte dei giovani animatori della movida.