Falciano del Massico

COVID – Falciano “oasi nel deserto”, solo 2 i contagiati attuali ma è vietato abbassare la guardia

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Negli ultimi due giorni, il comune di Falciano del Massico è sceso a 2 casi di positività  al Coronavirus. Un dato rincuorante e che si pone “controcorrente” rispetto a quelli che prevengono dai Comuni limitrofi. Certo, non sono numeri che possano permettere ai cittadini di allentare la presa in materia di attenzione e controllo, anzi.

Se fra la popolazione ai piedi del Monte Massico si è riusciti a raggiungere questo traguardo, è sicuramente grazie alla forte attenzione che gli enti preposti, in primis, ed i cittadini stessi hanno posto nei confronti del problema. Ed è in questa direzione che, come tutti si auspicano, si deve continuare. “Sicuramente – ci riferisce un cittadino- volendo essere “svizzeri” qualche disattenzione non è mancata, ma adesso siamo chiamati ad osservare questi dati e a fare un piccolo sforzo ulteriore per scendere definitivamente a quota zero”.

Grande merito, sicuramente, va dato al sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava ed all’amministrazione comunale che, quotidianamente, oltre a consegnare il bollettino sui nuovi contagi e sui guariti, non fanno mancare le dovute raccomandazioni. “Dobbiamo essere prudenti e rispettare le regole indossando la mascherina, evitando assembramenti ed utilizzando prodotti igienizzanti”. Questo, è divenuto quasi un mantra attraverso il quale, il primo cittadino, si raccomanda giornalmente alla popolazione. Non va dimenticato, ovviamente, il grande lavoro delle forze dell’ordine. Carabinieri e Polizia Municipale in prima linea per tutto quanto concerne la materia dei controlli. Insomma, a Falciano del Massico si è innescato un meccanismo che sembra funzionare. Potrebbe, questo Comune, accreditarsi come tra i primi a divenire Covid-Free nell’intero territorio Provinciale e Regionale. Tutti i cittadini sono chiamati ad agire con coscienza ed attenzione.