Politica

SCUOLA – Nessun bocciato ed esame di maturità senza scritti

Scritto da  | 

 

SCUOLA. L’emergenza Coronavirus sta trasformando la vita di ognuno di noi. Tutti i settori, ormai, hanno subito un mutamento. Sebbene, tutti sperino di ritornare presto alla normalità, molte viriazioni continuano ad essere apportate ai metodi abituali. L’ultima, riguarda l’ambito scuola.

La ministra Lucia Azzolina sta valutando l’idea di introdurre, per quest’anno, la promozione per tutti gli studenti, anche per chi ha i cosiddetti “debiti”. Una notizia che risuona forte, ma non è tutto. Grosse variazioni sono previste anche in materia di esame per il diploma.

Si valuta l’idea di un esame semplificato: si parla di un “maxi colloquio” e, se la situazione rimarrà invariata rispetto alle ultime settimane, si potrebbe optare per eliminare gli esami scritti. Questo soltanto se, entro maggio, non si tornerà in classe. Staremo a vedere cosa ne verrà fuori.