Politica

Potenziata Alta velocità a Caserta e Benevento, Santillo: “grandi benefici”

Scritto da  | 

 

POLITICA. Roma, 29 aprile 2021. “Da diversi anni mi batto affinché per la città di Caserta e gli altri capoluoghi di provincia campani vengano potenziate le tratte ad Alta Velocità. Finalmente, dopo tanta attesa, oltre a Trenitalia anche Italo arriva a Caserta e Benevento con l’AV: dal 27 maggio, infatti, i cittadini potranno contare su 6 collegamenti quotidiani di Italo Treno con Caserta e altri 4 con Benevento.” A dichiararlo è il vicepresidente del gruppo M5S al Senato Agostino Santillo, componente della 8a commissione parlamentare Lavori pubblici e trasporti. “L’Alta velocità nelle nostre province rappresenta un fattore indispensabile per lo sviluppo del territorio. Poter raggiungere in poche ore Roma o Milano significa assicurare al territorio dei collegamenti fondamentali, soprattutto per il comparto del mondo del business, produttivo e imprenditoriale. Penso ai benefici per i grandi eventi, che dopo il covid potremo tornare ad organizzare, penso a quanti, grazie all’alta velocità, posso scegliere di non trasferirsi nelle grandi città e rimanere al Sud. Questo ci fa capire – ha continuato Santillo – quanto sono importanti altri collegamenti che speriamo di veder realizzati al più presto, verso Bari o Reggio Calabria. Il Sud – ha concluso Santillo – ha bisogno di una mobilità efficiente per rimettersi nella giusta carreggiata”.

In Campania, secondo le previsioni, l’Alta Velocità raggiungerà 4 capoluoghi su 5: solo Avellino, per il momento, resterebbe fuori. La città di Caserta potrà contare anche su due corse “no stop” verso Milano, con fermata intermedia su Roma.