Politica

Migranti a Falciano del Massico, sospensione di agibilità per la struttura ospitante

Scritto da  | 

1373032_10200828246890278_1580976195_n

28 Agosto 2015 – Falciano del Massico. Nuovi risvolti sulla questione dell’arrivo dei migranti a Falciano del Massico. Dopo il Consiglio comunale di ieri sera, con unico punto all’Ordine del Giorno, oggi l’amministrazione non si è fermata e si è continuato a lavorare per mettere in chiaro tutti i lati oscuri e le perplessità di tale vicenda. Con apposito documento, infatti, l’Ufficio tecnico Comunale informa di aver effettuato un sopralluogo presso la struttura che dovrebbe ospitare i 30 richiedenti asilo politico. Oggetto: “sopralluogo si richiesta del Sindaco a seguito di dimostranze da parte di svariati cittadini”. Il verbale del sopralluogo, a quanto pare, è accompagnato da un contestuale avvio del procedimento di sospensione di agibilità. Ciò significa, nei fatti, che sicuramente, per adesso, i migranti non arriveranno e, se non saranno messi a punto determinanti lavori, la struttura non potrà ospitarli nemmeno in futuro. Diverse le criticità riscontrate durante il sopralluogo. Tra le varia si registra la mancanza di impianti idrici in locali destinati a cucina oltre che l’assenza di impianti per la produzione di acqua calda sanitaria ed un’ingente quantità di suppellettili al di fuori dello stabile e la presenza di un notevole numero di materassi e reti accatastati in alcune stanze. Ci sarà da lavorare, dunque, per i privati che hanno offerto alloggio alla cooperativa trattante con la Prefettura. Staremo a vedere quali saranno i risvolti di questa situazione nelle ore a venire.  Nel frattempo le proprietarie dello stabile sono state avvisate dell’avvio della sospensione dell’agibilità rilasciata in data 29/10/2010.

Giuseppe Nicodemo