Carinola

ELEZIONI CARINOLA – Centro Sinistra in fribrillazione, ancora 24 ore d’attesa. Russo torna in pole e scalza Migliozzi?

Scritto da  | 

22 Aprile 2016 – CARINOLA.  L’attesa sta per finire. La commissione di garanzia designata a seguito dell’ultima assemblea del PD dovrà decidere chi correrà per la fascia tricolore tra  Franco Di Biasio e Luigi Maria Verrengia. La coordinatrice “Dem” Laura Passaretti avrà il compito di essere garante delle decisioni prese dalla citata commissione composta da persone che sono state selezionate in tutte le frazioni del territorio comunale. Di quest’ultima fanno parte gli ex sindaci Pasquale Di Biasio e Gennaro Mannillo oltre ad altri esponenti della società civile. Si tratta quindi di attendere ancora un po’ per conoscere il risultato definitivo. Come già rimarcato in precedenti articoli è necessario pescare in tutte le frazioni in maniera tale da poter incamerare il maggior numero di consensi.

Che sia Franco Di Biasio o il suo principale antagonista a correre per la poltrona di numero uno del governo locale questo appena citato è il passo fondamentale da compiere. Ognuno dei contendenti in ballo ha i suoi “pupilli” personali. Per il capogruppo PD ci sarebbero al suo fianco Domenico D’Angelo. Severino Di Cresce, Giuseppina Tuozzi e Giovanni Giramma. Verrengia invece incasserebbe la fiducia incondizionata del movimento inverso. Sul fronte opposto sembra che nelle ultime ore sia pronta l’investitura ufficiale per l’ex assessore al Puc Antonio Russo. Scalzerà quindi Pasquale Migliozzi e soprattutto Rosa Di Maio? Un punto interrogativo al quale difficile rispondere alla luce del fatto che tutti i diretti interessati non rilasciano dichiarazioni. Andranno valutate con attenzione nelle prossime ore le posizione dei gruppi indipendenti e quello di città futura. GI. Esse.