Carinola

CASANOVA – Problema acqua: il Consorzio Idrico si dice disponibile alla soluzione, ma…

Scritto da  | 

 

 

CASANOVA. Carenza idrica: in attesa dell’incontro di oggi pomeriggio, che vedrà la presenza di molti cittadini aderenti al COMITATO CIVICO che si impegnerà di comunicare con l’amministrazione col fine di cercare rapide e concrete soluzioni per il problema acqua a Casanova, si profilano altre possibili soluzioni al disagio.

 

Sull’onda di quanto sta avvenendo a Falciano, abbiamo deciso di metterci in contatto con il Presidente del Consorzio Idrico, Pasquale Di Biasio, per capire se anche nella piccola frazione del Comune di Carinola fosse possibile intervenire per porre fine al calvario dei residenti.

 

Ebbene la risposta è stata positiva, sebbene tutto l’iter preveda l’input (prima richiesta) da parte dell’amministrazione stessa. Il presidente Di Biasio si è detto “disponibile ad organizzare una conferenza dei servizi, proprio come avvenuto a Falciano del Massico, per cercare la soluzione migliore anche per il territorio di Casanova”.

È chiaro – continua Di Biasio – che c’è bisogno di capire l’entità del possibile intervento e dunque cominciare con una conferenza dei servizi. Occorre precisare, in tal senso, che è necessaria una esplicita richiesta da parte dell’amministrazione in quanto non ci è dato intervenire di nostra spontanea volontà”.

 

Una volta organizzato il primo incontro ci sarebbe, poi, da capire tecnicamente quale sia l’intervento che più si avvicina alle possibilità del territorio. Nel caso di Falciano del Massico, ad esempio, si potrà intervenire con un allacciamento alla condotta del Consorzio Idrico, distante diverse centinaia di metri dai pozzi del paese.

Insomma, con l’incontro di oggi del Comitato e con la possibilità, a questo punto, messa a disposizione dell’amministrazione per chiedere un tavolo d’incontro con il Consorzio Idrico, si potrebbe iniziare a lavorare per porre rimedio al problema.