Carinola

CARINOLA – Verso le elezioni comunali: Chi sarà in grado di formare il terzo polo? Questo l’enigma politico che dovrà essere sciolto al più presto

Scritto da  | 

 

 

 

 

CARINOLA  (di Joe Capua) –  L’enigma politico –amministrativo del momento è questo:  si formerà o oppure no il cosiddetto “terzo polo”? Per intenderci la coalizione civica che andrebbe ad essere alternativa a chi per anni si è sfidato come area di centro sinistra e centro destra.

Nel caso di Carinola per questa tornata elettorale l’eventuale terza lista andrebbe a sfidare il gruppo legato a Giuseppina Di Biasio o suo zio Franco e quello che si andrebbe a realizzare sul fronte vicino al consigliere Regionale Massimo Grimaldi. Nelle scorse settimane, molto tempo prima che l’amministrazione venisse commissariata per la mancata approvazione del bilancio, a lanciare l’idea del “terzo polo” è stato Renato Luigi De Spirito che ha rappresentato in consiglio tra i banchi dell’opposizione il Movimento 5 Stelle.

L’attivista penta stellato da sempre ha sottolineato l’esigenza di dare vita ad una coalizione con al suo interno persone che abbiano come obiettivo principale il bene dei cittadini. E questo secondo De Spirito finora non è mai capitato così come dovrebbe essere fatto. Ma come evidenziato in un altro articolo con il comunicato di “Carinola in Azione”  la questione del “terzo polo” a questo punto pare essere diventata una vera e propria sfida tra il gruppo di Giannantonio Anfora e quello di De Spirito.

Nello stesso tempo potrebbe essere una strategia vincente qualora i due sodalizi unissero le forze. Vedremo cosa accadrà, se davvero ci sarà un cambio di passo con la scelta di candidati nuovi. Per il momento “Carinola in Azione” ha iniziato il dialogo  con diversi esponenti che già in passato hanno avuto esperienze in amministrazioni comunali. La più recente è quella della dottoressa Antonella Migliozzi in qualità di presidente del parlamentino locale. L’ex esponente della maggioranza a sostegno di Antonio Russo era tra gli invitati alla recente riunione tenutasi con Giannantonio Anfora ed il suo enturage nella sede di partito. Tra i presenti anche gli ex assessori Antonio Pagano e Luigi Maria Verrengia. Ribadiamo il concetto già espresso in precedenza: è ancora prematuro fare previsioni visto che si andrà al voto in ottobre. Avremo certamente modo di approfondire tali argomenti.