Carinola

CARINOLA – Comunali 2021: Riprendono gli incontri per la possibile formazione della lista di cui è referente Renato Luigi De Spirito

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

CARINOLA – (di Joe Capua) –  Renato Luigi De Spirito (nella foto in alto) è pronto a riprendere l’attività politica dopo aver superato il covid che l’ha costretto al “domicilio” per diversi giorni. L’esponente del Movimento 5 Stelle potrebbe incontrare nei prossimi giorni chi è interessato a formare una lista che sia alternativa all’area politica vicina al consigliere Grimaldi e nello stesso tempo anche ai Di Biasio. Per quanto riguarda i nomi che appoggerebbero Di Spirito non è ancora trapelato nulla. Ciò dovuto soprattutto al fatto che quest’ultimo così come altri non potendo fare assembramenti si sono sentiti solo telefonicamente. È anche vero che non conoscendo la data del voto (ora si ipotizza settembre) tutto è fermo ad incontri interlocutori. Ed al riguardo nessuna riunione ufficiale è stata fatta tra il gruppo “Carinola Rinasce” con a capo Franco Di Biasio e il sodalizio civico che si è formalizzato lo scorso 31 gennaio nello studio dell’avvocatessa Giuseppina Di Biasio, nipote di Franco. Anche in questo caso ovviamente il nodo principale è sapere quando si andrà a votare. Un fatto che ormai sembra certo è che al fianco della Di Biasio ci saranno quasi sicuramente i consiglieri uscenti Antimo Marrese, Maria Sorvillo, Mario Nicolò, Giuseppina Tuozzi. Tutti e quattro hanno avuto un ruolo determinante nel far finire con qualche mese di anticipo l’amministrazione guidata da Antonio Russo. Ed intorno all’ex fascia tricolore ruota anche la formazione di una coalizione civica che lo vedrebbe di nuovo in gioco nella imminente sfida elettorale. Bisognerà capire quale posizione verrà assunta dall’avvocato Rosa Di Maio che nel 2016 è stata molto vicina alla candidatura per la fascia tricolore. Tutta da decifrare la situazione che vedrebbe l’ex assessore Antonio Pagano pronto a scendere in campo con una lista comunque alternativa ai due poli principali. Così come restano al momento in attesa i referenti di “Azione Carinola” e Fratelli D’Italia.