Carinola

CARINOLA – Comunali 2021: la possibile terza lista è al momento in stand-by

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

CARINOLA – (di Fabio Zanni) –  La papabile terza lista, quella che dovrebbe contrapporsi alle già note coalizioni tra il gruppo che fa capo a Franco Di Biasio e quella vicino all’area di centro destra, sembra al momento in stand-by. Ma il motivo di questa fase di pausa a quanto si apprende è dovuta non solo al fatto che non si conosce ancora la data del voto, bensì anche alla indisponibilità causa covid di Renato Luigi De Spirito, esponente locale del Movimento 5 Stelle che non ha nascosto la possibile formazione di una terza lista civica da mettere in campo in contrapposizione a quelle già note. Di tale sodalizio dovrebbero far parte quasi tutti volti nuovi, ma anche persone con esperienza amministrativa alle spalle. De Spirito ha fatto sapere già da tempo che qualora non si riuscisse a formare una lista con tali presupposti farà certamente un passo indietro e non sarà candidato. La crisi del governo centrale non facilita la situazione per quello che riguarda la definizione della data in cui si dovrà votare. Questo stato di cose non sembra però fermare le intenzioni di Franco Di Biasio di proseguire nell’intento di formare una coalizione con all’interno forze che vogliono essere alternative all’area politica del consigliere Massimo Grimaldi ma anche dell’ex sindaco Antonio Russo. Con il capogruppo di “Carinola Rinasce”  ci saranno probabilmente forze che appartengono solitamente al centro destra. Si attende infatti in tal senso un incontro con gli esponenti di Fratelli D’Italia. Il sodalizio che fa capo a Giorgia Meloni a livello Nazionale ha deciso che a fare le trattative a livello locale sono Fabio Monfreda e Salvatore Giacca. L’alleanza con Franco Di Biasio sembrerebbe essere luno delle strade percorribili. Nello stesso tempo c’è da risolvere la questione familiare che si sta vivendo proprio da quest’ultimo che dovrà convincere la nipote Giusy a desistere dalla candidatura a sindaco.