Carinola

CARINOLA – Amministrative 2021: stasera l’atteso incontro del gruppo “Fratelli D’Italia”. Si attendono sviluppi anche per le altre coalizioni pronte a scendere in campo

Scritto da  | 

 

 

CARINOLA – (di Fabio Zanni) – Atteso per stasera (come anticipato nel comunicato di ieri) un incontro del gruppo politico “Fratelli D’Italia” coordinato a livello locale da Fabio Monfreda. L’obiettivo è quello di delineare la strada da intraprendere per poter rilanciare il territorio comunale.  Al centro del programma politico c’è come nelle più logiche previsioni il  miglioramento dei conti pubblici che hanno determinato negli ultimi anni molti sacrifici da parte dei cittadini.

Il pericolo del dissesto ed il ripiano finanziario recentemente approvato dalla Corte dei Conti ha condizionato molto gli amministratori in carica che non potevano spendere somme di denaro. E spesso ciò era anche a discapito miglioramento dei servizi ai cittadini. Ed il gruppo guidato da Monfreda è a conoscenza di tutto questo tanto che  è già alla ricerca di strategie da mettere in campo per migliorare la macchina amministrativa con al centro la  riorganizzazione della pianta organica  comunale a causa dei pensionamenti. Argomento che è stato evidenziato anche da Severino Di Cresce che affiancherà nella prossima competizione Franco Di Biasio.

Nel programma che andranno a proporre gli esponenti del gruppo che fa capo a Roberta Meloni a livello Nazionale c’è  l’agricoltura, considerato il  volano dell’economia locale. Oltre alla definizione del programma si sta dialogando con diverse componenti civiche da inserire nella lista a guida Fratelli d’Italia. Dunque fra poche ore probabilmente sapremo se ci sarà un ulteriore competitor che dovrebbe sfidare i papabili candidati a Sindaco come Franco Di Biasio da una parte e l’ex fascia tricolore Antonio Russo dall’altra. O se in quest’ultimo caso ad avere la meglio potrebbe essere Rosa Di Maio. A fare da ago della bilancia in ogni caso potrebbe essere il gruppo “Azione Carinola” che attraverso il coordinatore locale Giannatonio Anfora ha intrapreso un dialogo con le varie forze in campo per definire un programma di idee valido da presentare agli elettori. Tutte ipotesi che al momento restano da dimostrare anche perché a quanto pare la data del voto potrebbe slittare addirittura a Novembre a causa della pandemia.