Carinola

Anfora (Carinola in Azione) sui bandi per l’edilizia scolastica dei fondi PNRR

Scritto da  | 

 



CARINOLA
. Per la comunità mondiale sono trascorsi due anni tumultuosi scanditi dalla pandemia COVID-19, a detta di molti esperti ci si sta fortunatamente incamminando verso la fine dell’emergenza sanitaria.

Dal punto di vista economico invece il governo centrale, grazie alla liquidità iniettata dell’Europa, fornisce con i PNRR gli strumenti necessari a supportare con robusti investimenti una ripresa che potrà viaggiare parallelamente con la transizione ecologica e la modernizzazione della macchina amministrativa.

Gli enti locali sono tra i primi beneficiari dei fondi PNRR, tanto più necessari in un comune come quello di Carinola, le cui finanze, depauperate dagli sprechi degli anni passati, non consentono alcun intervento di ampio respiro attuabile con risorse proprie.

E’ ferma intenzione di Carinola in Azione di sollecitare questa amministrazione a fare tutto il possibile per sfruttare questa occasione irripetibile, come nel caso del bando sull’edilizia scolastica dei cui interventi tanto necessiterebbe il nostro territorio.

LEGGI L’INTERROGAZIONE:

Ill.ma Sig.ra Sindaca

Ill.mo Sig. Presidente del Consiglio Comunale

OGGETTO: INTERROGAZIONE N. 4 IN MERITO AI PROGETTI DEL PNRR DEL COMUNE DI CARINOLA. Il sottoscritto Consigliere Comunale Giannantonio Anforadel Gruppo Consiliare Carinola in Azione

PREMESSO CHE

Con l’ interrogazione n. 3 del 04/02/2022 lo scrivente consigliere comunale, in relazione al PNRR, chiedeva <<   in quali aree/missioni l’Amministrazione ritiene di voler intervenire, usufruendo dei fondi messi a disposizione dal PNRR , indicando per ogni progetto tempi di realizzazione stimati, costi stimati dell’intervento con indicazione delle somme gravanti sui singoli soggetti coinvolti, ivi compreso il Comune di Carinola;
per quali bandi di prossima scadenza l’Amministrazione intende presentare domanda;
 se l’Amministrazione è coinvolta nella presentazione di progetti sovracomunali e, in caso affermativo, in quali ambiti e con quali Comuni >>.
Come già sottolineato nella su menzionata interrogazione, per il Comune di Carinola il Next Generation EU rappresenta un’opportunità imperdibile e, probabilmente IRRIPETIBILE, di sviluppo e investimenti, e può essere l’occasione per un percorso di crescita economica sostenibile e duraturo, rimuovendo gli ostacoli che hanno bloccato la crescita del nostro territorio negli ultimi decenni;

CONSIDERATO CHE

Il Ministero dell’Istruzione ha stanziato 5,2 miliardi per la realizzazione e messa in sicurezza di:
asili nido e scuole per l’infanzia;
per la costruzione di scuole innovative; 
per l’incremento di mense e palestre;
per la riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico.
Un terzo delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza destinate all’Istruzione sono state messe a disposizione per investimenti infrastrutturali: 5,2 miliardi sui 17,59 totali del fondo;
In particolare, il ministero dell’Istruzione ha pubblicato i seguenti 4 avvisi:

1) <<Avviso pubblico Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia>>.

Tale avviso intende far crescere l’offerta di servizi educativi grazie alla realizzazione di nuovi spazi o alla messa in sicurezza di strutture già esistenti, e ciò:

sia per la fascia 0-2 (asili nido), 
sia per la fascia 3-6 (scuole dell’infanzia).
2) <<Avviso pubblico Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici>>.

Tale avviso mira alla realizzazione di nuove scuole, mediante sostituzione edilizia, per avere plessi più innovativi, sostenibili, sicuri e inclusivi. Attraverso di esso si potrebbero realizzare scuole innovative dal punto di vista architettonico e strutturale, altamente sostenibili e con il massimo dell’efficienza energetica, inclusive e in grado di garantire una didattica basata su metodologie innovative e su una piena fruibilità degli ambienti didattici. 

3) << Avviso pubblico Piano di estensione del tempo pieno e mense>>.

Tale avviso intende aumentare la disponibilità di mense scolastiche, anche per facilitare il tempo pieno.

4) <<Avviso pubblico Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole>>.

Tale avviso intende aumentare la disponibilità di palestre e impianti sportivi, grazie a nuova realizzazione o alla messa in sicurezza di strutture già esistenti. 

CONSTATATO CHE

La candidatura può essere presentata entro il 28 Febbraio 2022.

CHIEDE

Se in ordine a tali avvisi l’Amministrazione intende presentare domanda;
 Si richiede risposta scritta. In attesa di riscontro, porgo distinti saluti. Carinola lì 23/02/2022. Giannantonio Anfora