Cultura

Umbria Jazz, tutto pronto: si parte

Scritto da  | 

Umbria-Jazz

10 Luglio 2015 – Perugia. Nell’incantevole scenario dell’Arena Santa Giuliana, stasera, l’indiscusso ed intramontabile artista Paolo Conte apre le danze dell’attesa rassegna musicale, tra le più ricche di contenuti al mondo. Umbria Jazz, quarantadue anni di musica per un festival che inizia nel lontano 1973 e che ancora oggi conta migliaia di visitatori: turisti, giovani e buongustai della musica. Un percorso storico che rende inevitabilmente unico un Festival che è stato capace di abbracciare diverse generazioni, con la virtù di mutare, negli anni, insieme al cambiamento delle tendenze musicali dei generi più sperimentali. Non soltanto Jazz ma anche Funk, Soul, e tutto quanto concerne la “musica nera” fino ad arrivare alle più piccanti note moderne, ospitando artisti come Prince, Santana, REM e tanti altri. Il Jazz italiano sempre in primo piano con le sale dei teatri praticamente stracolme. Di sera, poi, si aprono le porte dell’Arena Santa Giuliana, il tutto accompagnato dalle esibizioni, che vanno dalle ore 13.00 alle ore 01.30 di ogni giorno, in Piazza IV Novembre e ai Giardini Carducci. Quest’anno, insieme al già citato Paolo Conte, sul palco saliranno artisti come Tony Bennett, Lady Gaga, Caetano Veloso, Gilberto Gill, Paolo Fresu Brass Bang, Charles Lloyd, Ravi Coltrane e molti altri mostri sacri della musica. Qualcuno ci attende per le strade di Perugia, dove “Cuochi ambulanti soffriggono musica”.

Giuseppe Nicodemo