Cultura

“Non scommettere, non giocarti il futuro”: grande successo del convegno

Scritto da  | 

30 Novembre 2015 – CULTURA”NON SCOMMETTERE NON GIOCARTI IL FUTURO” è il tema dell’incontro che ha visto protagonisti gli studenti  del Convitto Nazionale “Giordano Bruno” di Maddaloni,  presso  la Sala Convegni L. Settembrini. “Perché  lo Stato ha consentito la diffusione del gioco d’azzardo se poi produce dipendenza  e così tanti problemi “ è la domanda significativa rivolta da uno degli studenti del Liceo Classico.

A trattare del tema della prevenzione, dopo i saluti del Vice questore Dott. Vincenzo Vitale, dell’assessore alle attività produttive del comune di Maddaloni avv. Donato Di Stasio e del Rettore del Convitto Nazionale Michele Vigliotti, hanno relazionato sul tema Don Nicola Lombardi,  l’avv. Alfonsina Mastracchio, la coordinatrice del progetto Game Over dott.ssa Paola Piscitelli e la dott.ssa Bianca Tescione psicoterapeuta, con la moderazione della giornalista e scrittrice dott.ssa Paola Broccoli.

L’incontro  rappresenta il quinto evento organizzato dalla rete delle associazioni partecipanti al  Progetto Game Over : STOP AL DOLORE a casa del giocatore,finanziato dalla Fondazione con il Sud, nel corso del quale si è realizzato il potenziamento delle conoscenze, degli atteggiamenti e delle competenze che stanno alla base della capacità di compiere scelte responsabili e consapevoli riguardo il gioco d’azzardo.

Si è  concluso con un video sul “Gioco buono e gioioso” esortando a chi  ha responsabilità educative, a partire dalla famiglia, passando dai docenti, fino ai vari adulti di riferimento che è necessario far capire che ci sono tanti altri giochi e attività sportive che i minori possono fare per divertirsi.