Cultura

Natale a Casapulla, il programma: Notte Bianca grande novità

Scritto da  | 

7 Dicembre 2015 – Casapulla. ‘NATALE A CASAPULLA’, PARTONO LE ATTIVITA’: LA NOTTE BIANCA DEL 18 DICEMBRE SARA’ LA NOVITA’ ASSOLUTA. ‘Natale a Casapulla’: dall’8 dicembre, in concomitanza con la Festa dell’Immacolata, avranno inizio le tante attività previste dal Comune, diretto dal sindaco Michele Sarogni. La giornata di domani già sarà ricca di eventi. Si parte alle 10 in piazza Giovanni XXIII con spettacoli di animazione per bambini, baby dance, ballon art, truccabimbi, il tutto con la partecipazione di Babbo Natale e degli Elfi (questo tipo di attrazione si ripeterà il 12, 13, 19, 20, 24 e 27 dicembre). Alle 17 di domani, in piazza San Bellarmino (meglio conosciuta come piazza Mercato), ci sarà il ‘Mercato dei Piccoli’, promosso dal Comitato Genitori, con balli, laboratori di riciclo e animazione (domenica 20 dicembre, l’iniziativa sarà ripetuta con l’installazione della casetta di Babbo Natale). Alle 19, presso il Teatro comunale di via Fermi, a cura dell’associazione ‘Orizzonti’, la compagnia teatrale ‘Ernesto Cunto’ presenta ‘Cacace ‘a morte mia’. Venerdì 18 dicembre, a partire dalle 19,30, ci sarà la ‘Notte Bianca a Casapulla’, l’assoluta novità degli eventi di quest’anno. Giovedì 24 dicembre, alle 16, per le strade di Casapulla ci sarà il passaggio del Carro Natalizio, con la distribuzione di dolci e doni. Sabato 26 dicembre, alle 19, presso la chiesa di Sant’Elpidio Vescovo in piazza Giovanni XXIII, si terrà il ‘Concerto di Santo Stefano’, promosso dall’associazione musicale ‘Musicadulcelaetari’, con artisti provenienti dal Real San Carlo di Napoli. Domenica 27 dicembre, alle 19, presso il Teatro comunale la compagnia ‘Fratelli De Rege’ presenta ‘1, 2, 3…stella!’. Sabato 2 gennaio 2016, alle 19, in piazza San Luca, ci sarà il concerto musicale promosso dal ‘Gruppo Folk Lab’ per violino, pianoforte, organo, chitarra e voce. Domenica 3 e martedì 5 gennaio 2016, alle 19, la compagnia teatrale ‘Il Siparietto’ presenta ‘Miseria bella e Don Raffaele il trombone’. Si chiude mercoledì 6 gennaio, alle 10, nel piazzale Borsellino e Falcone con ‘Aspettando la Befana’. «Anche quest’anno – afferma il primo cittadino Michele Sarogni – abbiamo realizzato un programma natalizio ricco di eventi. La grande varietà degli appuntamenti permette di soddisfare le esigenze e i desideri di grandi e piccini; inoltre l’intero territorio cittadino è stato coinvolto in un carosello gioioso e colorato. In collaborazione con tutte le associazioni cittadine abbiamo pensato e programmato, per venerdì 18 dicembre, un evento senza precedenti. La ‘Notte Bianca’ vuole essere qualcosa di coinvolgente e di straordinario. Ogni singola associazione, ogni singolo cittadino, ogni commerciante potrà dare il suo contributo e diventate il protagonista della serata. Ringrazio tutti coloro che hanno accettato di collaborare e tutti gli artisti che si esibiranno lungo le strade del paese».