Cultura

MONDRAGONE – Giornata contro la violenza sulle donne al Liceo Galilei

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE. La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne  al Liceo Galilei di Mondragone. In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne  il 25 novembre presso il Liceo Galilei di Mondragone si è svoltala videoconferenza “Violenza sulle donne – Luci ed ombre”. Il dibattito è  stato moderato dalle due alunne rappresentanti nel Consiglio d’Istituto, Desirée Supino e Sara Bencivenga in rappresentanza di tutte le studentesse del liceo. La Dirigente Scolastica prof.ssa Antonietta Pellegrino  ha  sottolineato l’impegno di tutta la comunità scolastica, sempre attiva nel mantenere viva l’attenzione sul problema. Oltre all’iniziativa stabile del Posto Occupato, quest’anno le studentesse e gli studenti sono stati invitati a partecipare al concorso interno “Verso il 25 Novembre: Your Instagram story or photo contest” per il quale hanno realizzato numerosi video e foto. Di grande interesse sono stati i contributi dei relatori intervenuti e introdotti dalla Dott.ssa Domenica Marianna Lomazzo, Consigliera di Parità della Regione Campania.  Le avvocatesse Renata Puoti, Annamaria Sadutto, Francesca della Ratta, Giovanna Barca, Fiorentina Orefice, Rosangela Pilunni e gli avvocati Giovanni Grauso e Nicola Russo hanno fornito informazioni e riflessioni circa i tragici numeri dei casi di violenza, le molestie sessuali nei luoghi di lavoro, la violenza a cui i minori assistono nei contesti familiari, le criticità applicative del codice Rosso e l’efficacia delle misure cautelari e degli ordini di protezione. Gli psicologi, dott.ssa Carmen Miraglia e dott. Giovanni Verrillo, hanno offerto esempi pratici della necessità di riconoscere i fattori di rischio di femminicidio e di costruire pilastri solidi sui quali costruire modelli di amore maturo in grado di contrastare l’amore disfunzionale. Molto coinvolgente è stato anche l’intervento dello scrittore ed investigatore Rino Sciuto, autore del libro Roberta Ragusa: l’amica che non ho mai conosciuto