Caserta

CASAPULLA -‘La Notte dell’Appia’ di Casapulla, presentato il murales di Lebron James.

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CASAPULLA – Grande partecipazione di pubblico a ‘La Notte dell’Appia’ a Casapulla, evento organizzato dall’amministrazione comunale, diretta dal sindaco RenzLillo, cofinanziato dal Poc Campania 2014-2020, Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura. Sabato 10 luglio, nello slargo antistante la villa comunale di via Orsomando, c’è stata la presentazione del murales di Lebron James realizzato da Jorit, artista campano ormai di fama internazionale, che ha scelto Casapulla come sede della sua prima opera permanente in provincia di Caserta. Durante la serata presentata da Gigio Rosa, sul palco allestito davanti al murales, si sono esibiti numerosi artisti locali: Raffaela Vasaturo, Julie, Enrico Caruso, i Fratelli Cortese, Silvia Cecere, Milena Setola, Luca Sorrento, Sara Santagata, Filippo Arpaia. Inoltre, sono stato premiati gli sportivi che si sono distinti nell’ultimo anno. Un riconoscimento è consegnato a Luisa Acconcia per la conquista del prestigioso titolo di campionessa italiana di pugilato (medaglia d’oro 2021, categoria 57 chilogrammi J). Luisa si allena presso la palestra Fiamme oro, sezione giovanile di Marcianise. E’ stata premiata anche Maria Teresa Sannino, campionessa italiana di pugilato (medaglia d’oro 2021, categoria 52 chilogrammi J); l’atleta si allena presso la palestra del maestro Pecoraro di Casapulla. Ha ricevuto una targa anche la campionessa europea 2021 under 22 di pugilato, categoria 48 chilogrammi, Giovanna Marchese della palestra ‘Fit&Fight’ di Raffaele Vitale. Giovanna è allenata dal maestro Angelo Musone, bronzo olimpico, presente sabato sera a Casapulla. L’amministrazione ha premiato anche il giovane cestista del Basket Casapulla Cristian Riccardo, convocato nella Nazionale Italiana under 14 per il torneo ‘Slovenia ball’ del 2019. «Organizzare la serata di sabato – ha affermato il sindaco Renzo Lillo – è stato molto difficile, soprattutto per periodo che stiamo vivendo ormai da più di un anno. A causa del Covid e del lockdown che ci ha chiuso in casa, siamo stati costretti a rinviare l’evento e soprattutto a cambiarne le modalità. Stare su un palco per uno spettacolo o assembrare un numero notevole di persone non era possibile a causa delle restrizioni, ma c’era la possibilità di fare qualcosa di utile, di permanente e di promozionare turisticamente la città. Da qui nasce l’idea del murales realizzato da Jorit e considerando le persone che stanno arrivando a Casapulla da ogni parte della provincia per vedere l’opera d’arte, possiamo dire di aver raggiunto il nostro obiettivo». La Notte dell’Appia di Casapulla non finisce qui; infatti, sarà disponibile in streaming sulle pagine social, un approfondimento su tradizioni, cultura ed enogastronomia casapullase. Inoltre, si terrà il convegno ‘Lo sport ieri, oggi e domani’ alla presenza di personalità del mondo dello sport. Anche questo incontro sarà trasmesso in streaming.