Cronaca

SPARANISE – Coppia rapinata: picchiati e auto distrutta – LA VIDEO TESTIMONIANZA DELLA RAGAZZA

Scritto da  | 

 

 

SPARANISE. “Un mercoledì come tanti verso le 22 circa, un giro in macchina a parlare di come è trascorsa la giornata lavorativa…
Un forte rumore, come se fosse un pirotecnico, altre due, questa volta di fianco. Solo che si trattava di una rapina con asce, in via Medaglia d’oro, la strada che collega Catone al Cimitero locale. 3 uomini di nazionalità non italiana, ci hanno aggredito, con pugni e schiaffi, senza pudore, trattati come animali, di più al mio fidanzato che reagendo per difendermi visto i continui attagli gli hanno puntato più volte il coltello al collo. Ci hanno derubati chiedendo soldi e oro con tanto di aggettivi non molto gradevoli nei miei confronti. Ci siamo diretti verso Catone in cerca di soccorso mentre contattavamo il 112. Nel tragitto chiedo soccorso ad un mio Concittadino molto bravo e di cuore, ci aiuta a sollecitare la situazione. Si fermano altre auto, una addirittura che ci dice che venivano da casa di una parente dove era appena avvenuta una rapina.
Quello che mi chiedo è: -A sparanise perché non ci sentiamo sicuri pur essendo un paese di non molti abitanti? -Mentre noi stavamo lì in quel punto a depositare ai carabinieri, su gruppi di paese avevano visto questi tre ladri nei pressi del fioraio Adriana, dov’è la sicurezza? Loro intanto giravano tranquilli.
Non potete immaginare la scena di pezzi di vetro che vi vengono addosso e di persone che vi assalgono. Paura, ansia e nervoso
“. Questo il post della ragazza coinvolta nella rapina. Staremo a vedere se emergeranno ulteriori particolari.  PER GUARDARE LA VIDEO DENUNCIA DELLA RAGAZZA >>> (CLICCA QUI)