Cronaca

SESSA AURUNCA – Il Commissario Prefettizio in riunione con i vertici della Polizia

Scritto da  | 

 

SESSA AURUNCA. Riunione alla Prefettura di Caserta con i vertici delle Forze dell’ordine e il Commissario Straordinario Andrea Cantadori: nel 2021 drastica riduzione dei reati a Sessa Aurunca e nella frazione di Baia Domizia. In arrivo nelle prossime ore le nuove Forze dell’ordine concordate all’inizio dell’estate per consolidare i risultati ottenuti e intensificare ulteriormente i controlli, soprattutto nelle ore notturne. Fra gli argomenti trattati anche la diffusione di allarmismi e le voci infondate che screditano il territorio.

Zero furti in abitazione a Baia Domizia nord, frazione di Sessa Aurunca, nel 2021. E zero furti ad attività commerciali dall’inizio dell’anno. Drastica riduzione di tutte le altre forme di reato nel 2021 rispetto al 2020, con diminuzioni che variano dal 50% al 60%. Questi sono i dati ufficiali forniti dai vertici delle Forze dell’ordine casertane nel corso del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, al quale ha partecipato anche il Commissario straordinario del Comune di Sessa Aurunca Andrea Cantadori.
Tali dati, molto positivi, confermano che Baia Domizia è fra le località costiere più tranquille ove trascorrere le vacanze sotto il profilo della sicurezza. I dati sono ancora più positivi se si considera che lo scorso anno vigevano limitazioni alla circolazione delle persone determinate dal lockdown. La riunione del Comitato, che rientra nel calendario delle periodiche iniziative tenute in Prefettura, ha affrontato numerose altre questioni riguardanti la provincia di Caserta.

Nel corso del Comitato si è avuta conferma che, come programmato fin dall’inizio dell’estate, le Forze dell’ordine saranno coadiuvate da adeguati rinforzi, al fine di assicurare il mantenimento dei risultati ottenuti. La presenza delle Forze dell’ordine su tutto il territorio comunale di Sessa Aurunca sarà quindi rinforzata già nell’immediato e verranno intensificati i controlli. Il Prefetto ha voluto esprimere il suo compiacimento per l’attività svolta anche dalla Polizia Municipale di Sessa Aurunca, che nei fine settimana assicura la presenza in servizio fino all’una di notte, circostanza questa purtroppo non riscontrabile altrove.

L’unico episodio che ha turbato la quiete della località balneare si è verificato nella notte del 31 luglio, originato da un litigio fra ragazzi, senza comunque alcuna conseguenza per l’incolumità delle persone. Sono pertanto destituite di ogni fondamento le voci fatte artatamente circolare da taluni in merito a episodi di frequenti risse o, addirittura, di accoltellamenti. Tali episodi, infatti, verificatisi negli scorsi anni, non si sono ripetuti quest’anno, anche grazie alla attività di prevenzione condotta riservatamente e in maniera silente da tutte le Istituzioni.

Ogni mezzo verrà impiegato per assicurare che anche queste ultime settimane estive possano trascorrere serenamente, anche avvalendosi delle ulteriori unità delle Forze dell’ordine che giungeranno nelle prossine ore, così come convenuto prima dell’inizio della stagione estiva.
Nel corso della riunione è stato approfondito, altresì, l’argomento riguardante la diffusione di notizie false sulla situazione dell’ordine pubblico a Baia Domizia ad opera di taluni, atte a diffondere discredito per il territorio e offrire una immagine di insicurezza che, come già rilevato più volte, anche dalle Forze dell’ordine, non risponde nel modo più assoluto alla verità dei fatti.

Si è certi che la cittadinanza e gli operatori commerciali continueranno nella proficua e meritoria attività di collaborazione. Alle Forze dell’ordine va il ringraziamento per l’attività svolta, che ha consentito di raggiungere i risultati sin qui conseguiti. Sessa Aurunca, 12 agosto 2021 Il Commissario Straordinario Andrea Cantadori