Caserta

SANT’ANDREA – Tenta il suicidio, salvato in extremis e trasportato in ospedale

Scritto da  | 

 

SANT’ANDREA DEL PIZZONE. Una tragedia sfiorata quanto avvenuto ieri pomeriggio a Sant’Andrea del Pizzone, verso le ore 17:00. Un uomo di circa 50 anni ha tentato di togliersi la vita impiccandosi in casa. Si tratta di G.B., un uomo molto conosciuto e che nella vita ha sempre svolto il mestiere di camionista e che viveva anche a Sparanise. Una brava persona che, da qualche anno, ha perso la moglie per via di un male incurabile. Ieri pomeriggio, probabilmente, G.B., cadendo in un forte stato depressivo, ha tentato l’estremo gesto. Per fortuna, è stato prontamente soccorso da un vicino di casa a seguito delle urla del padre che, in quei momenti, era in casa ed aveva sentito forti rumori. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 ed i carabinieri. L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale più vicino per le prime cure. Secondo indiscrezioni avrebbe già subito un intervento chirurgico. Staremo a vedere se emergeranno ulteriori dettagli sul caso.