Cronaca

Picchia la fidanzata, le ruba l’auto e si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Scritto da  | 

image

5 Settembre 2015 – San Nicola la Strada. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel corso del servizio di controllo del territorio, intorno alle 01.30 di questa notte, intervenivano su richiesta di una 41enne di San Nicola la Strada, in quanto la stessa riferiva di essere stata aggradita dal ragazzo, il quale dopo averla schiaffeggiata al volto, si impossessava della sua autovettura e si allontanava. Un altro equipaggio riusciva a localizzare l’uomo, il quale, pero’, al momento del controllo, scagliava contro i militari dell’Arma un vaso, ferendoli lievemente. Nel corso dell’accertamento, Vincenzo Cannavale, 26 anni di Caserta, continuava ad opporre strenua resistenza, brandendo un coltello verso i militari e minacciandoli di contagiarli con sindrome di cui diceva di soffrire. Una volta disarmato, veniva tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, condotto in caserma, dove continuava ad agitarsi, urlare e sputare verso i militari operanti. L’arrestato, in mattinata e’ stato giudicato con rito per direttissima dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che, nel convalidare l’arresto, ne ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.