Cronaca

MONDRAGONE – Famiglia “sfrattata”, il popolo dei social si divide in due: è polemica

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. E’ stato pubblicato circa tre ore fa un servizio inerente lo sfratto di una famiglia di Mondragone, in via Elena. Il servizio è stato girato dai colleghi di Paesenews. Dal momento della pubblicazione, in rete, si stanno susseguendo pareri opposti in merito alla vicenda. Da un lato, come sottolineato dai colleghi nel servizio, si tratterebbe di uno “sfratto immediato, attraverso un’ordinanza di sgombero perchè la famiglia non rispetterebbe il decoro” o meglio, l’abitazione verserebbe in condizioni indecorose. I colleghi, con telecamere sul posto, fanno notare che, in effetti, l’abitazione non sarebbe affatto in condizioni indecorose. Lì, a parlare dinanzi alle telecamere, la signora, inquilina della casa, ed il suo avvocato. Il titolo lancio del servizio: “MONDRAGONE, FAMIGLIA DISAGIATA SFRATTATA DAI VICINI. TUTTO VELOCEMENTE. PER ACCONTENTARE LA CONSIGLIERA COMUNALE”. Da qui, tutta una serie di commenti. Da un lato ci sono persone che si stanno “scagliando” contro l’attuale amministrazione guidata dal sindaco Pacifico, per la decisione presa e, dunque, dalla parte dei malcapitati inquilini della casa in questione. Dall’altro lato, invece, si susseguono una serie di commenti attraverso i quali si cerca di far passare tale vicenda come un “cavallo” utile a cavalcare l’onda, riferendosi ad una messa in moto della macchina del fango contro, appunto, l’attuale amministrazione. Staremo a vedere i risvolti di questa situazione. Al momento, attenendoci ad un giudizio di carattere prettamente giornalistico e quindi al di sopra di ogni potenziale ed ipotetico “schieramento politico”, soprattutto da parte nostra, non possiamo che fare i complimenti ai colleghi di Paesenews per il servizio svolto.