Cronaca

CANALE AGNENA – Una foto di ieri ritrae la stessa situazione di fine maggio scorso

Scritto da  | 

 

 

MONDRAGONE. Di seguito la segnalazione pubblicata qualche ora fa dalla pagina Facebook Terra Nostrum Trentola Ducenta. Uno scritto con una foto che ritrae, a quanto pare, il canale Agnena nelle stesse condizioni di qualche mese fa, in estate, appena dopo la riapertura dopo il primo lockdown. Ecco lo scritto integrale con la foto accompagnatoria: “CANALE AGNENA LITORALE DOMIZIO TRA CASTELVOLTURNO E MONDRAGONE ATTO SECONDO 2.0 (Foto Lo strano Oz). Il mare  nella Terradeifuochi, una discarica a cielo aperto come la terraferma! Sempre negli stessi posti, come i roghi tossici  Ricordate quello che accadde alla fine di maggio scorso 2020 subito dopo l’apertura dal primo lockdown? Bene…ecco la situazione di ieri giovedì 29 ottobre 2020. I criminali hanno di nuovo scaricato chissà cosa nel canale che ovviamente si è riversato tutto in mare. Nell’imminenza di un secondo lockdown, mentre tutta l’attenzione è rivolta al Covid19, criminali senza scrupoli si danno alla pazza e gioia, finendo di devastare il territorio. È pensare che il litorale Domizio doveva diventare il più bel posto di vacanze europeo…qualche tempo fa si diceva così”.