Agro Aversano

Addio a “Pascal u barrist”, due comunità in lutto: il messaggio del nipote Mauro

Scritto da  | 

TRENTOLA/FALCIANO. “Oggi è una giornata triste per l’intera comunità di Trentola Ducenta: è venuto a mancare “Pascal u barrist”, alias “Il re del caffè” o come amava definirlo lui attraverso una delle frasi che spesso ripeteva e che lo hanno reso leggendario “Chest nun è cafè, chest è cioccolata”.

Perché è proprio di una figura leggendaria che stiamo parlando, di un mito. Non esiste un solo cittadino trentolese che non conosce o che non abbia mai sentito nominare “Pascal u barrist”. Persona umile, sempre disponibile con tutti e allo stesso tempo unica, singolare, per l’appunto “mitica”.

Ha visto crescere e ha accudito intere genarazioni di trentolesi che hanno fatto per decenni del suo Bar “For a croc i Gesù” un vero punto di riferimento”.

Oggi quel bar è gestito da suo nipote Mauro, oltre a manifestare vicinanza alla famiglia, intende esprimere il suo dolore: “È venuto a mancare oggi il mio mentore, il mio esempio, la mia ispirazione. Ho sempre cercato di fare questo lavoro con lo stesso spirito positivo e propositivo di come lo facevi tu. E da oggi in poi sarà ancora più importante per me renderti orgoglioso di me anche da lassù. Buon viaggio zio, sei e rimarrai sempre nel mio cuore”.