Cronaca

Achille Pagliuca evade dagli arresti domiciliari, riacciuffato dalla Polizia

Scritto da  | 

paglica

5 Ottobre 2015 – Mondragone. Rapina aggravata, estorsione, ricettazione, tentato omicidio, porto abusivo di armi e associazione a delinquere di stampo camorristico. Sono queste le accuse per le quali Achille Pagliuca, 35enne di Mondragone, stava scontando gli arresti domiciliari. Stamattina, la Polizia di Stato, è dovuta intervenire per arrestarlo per evasione dagli arresti domiciliari. L’esponente dell’omonimo clan camorristico di Mondragone, si era reso irreperibile dal proprio domicilio. Subito sono iniziate le ricerche che hanno portato gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta a rintracciarlo in un’abitazione di Castel Volturno, dove si era rifugiato.