Mondragone

A Mondragone otto amici che devolvono il ricavato del fantacalcio per il Covid-19

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE. E’ quasi un mese che viviamo in Emergenza! È cambiata, sta cambiando e cambierà la vita di tutti noi. Purtroppo spesso l’essere umano, senza immedesimarsi nelle situazioni tragiche degli altri, tende ad immaginare che la vita possa proseguire in maniera uguale per tutti.

Purtroppo non è così!

Noi di #FantaPlasmon abbiamo deciso di devolvere il totale del nostro montepremi a persone che in questa tragica situazione sono più sfortunate e che magari non hanno la possibilità (o comunque a breve non l’avranno) nemmeno di mettere un piatto di pasta calda a tavola!
In un periodo in cui si legge che molti calciatori non vogliono neanche diminuirsi lo stipendio noi speriamo, con questo post, di invitare anche altri amici/conoscenti che leggono a seguire tale iniziativa.

Al di là delle possibilità economiche e del ruolo che ognuno di noi ha nella società stiamo parlando di una quota che in estate, quando avevamo iniziato a giocare, sapevamo di poter vincere o di poter perdere.
Io credo che chi fa un gesto del genere in questo #fantacampionato, senza ogni ombra di dubbio, ha VINTO! Tra gli otto c’è anche Francesco Arpino.