Politica

MARCIANISE – Centro Democratico: “Ormai è tempo, urge far presto”

Scritto da  | 

17 gennaio 2016 – MARCIANISE. Il Centro Democratico di Marcianise suona la carica: “ORMAI E’ TEMPO….URGE FAR PRESTO!! La coalizione del centrosinistra allargata alle altre forze moderate di Marcianise secondo il modello che ha portato De Luca alla Presidenza della Regione Campania, fortemente invocata dal nostro partito, è ormai una realtà. Nella riunione di ieri sera è stata espressa, infatti, la volontà da parte di tutti di sottoscrivere un programma che sia di forte rottura rispetto al passato e che consentirà alla nostra Marcianise di ritrovare quel vigore che le è proprio e che le è stato sottratto dai governi di centrodestra negli ultimi anni. Urge far presto adesso nel trovare i criteri per individuare la guida di questa coalizione. Siamo dell’avviso che tutti con pari dignità ed al di là dei numeri debbano concorrere all’individuazione del candidato sindaco, senza fughe in avanti né strategie che in altri tempi ci hanno relegato all’opposizione della città. Riteniamo su questo punto che solo uno strumento democratico come le Primarie possano effettivamente consentirci di ampliare la base del consenso democratico e individuare la persona che di fatti ci trainerà alla vittoria, seguendo l’esempio di altri comuni a noi vicinissimi. Invitiamo quindi, serenamente, tutte le forze politiche ed in particolar modo il PD, che ha la responsabilità di essere il partito maggiore della coalizione, a non addormentare il tavolo, a riconvocarlo nel più breve tempo possibile e a non rivendicare leadership per la guida del centrosinistra. Alla città interessano soprattutto programmi ed iniziative che concretamente possano rilanciarla a partire dalla risoluzione di annose questioni come l’interporto o la gestione di strutture quali piscina comunale o del degrado in cui versa il verde pubblico. Ormai è tempo !!!! E’ un occasione unica che si profila per Marcianise, da troppo tempo la città è immobile, e non la si può sprecare dietro giochi al rinvio o scelte cadute in ultimo “dall’alto”.