Carinola

ELEZIONI CARINOLA – Incontro al vertice del PD per la scelta del candidato. Centro Destra in stand-by

Scritto da  | 

12 Aprile 2016 – CARINOLA. Il tanto atteso vertice tra la coordinatrice del PD Laura Passaretti e i vertici provinciali del partito non c’è ancora stato. Almeno in via ufficiale. Dunque il destino dei candidati a sindaco del Partito democratico Franco Di Biasio e Luigi Maria Verrengia sembra ancora tutto da scrivere.  E le voci che vedrebbero la figlia dell’ex sindaco Pasquale Di Biasio pronta a scendere in campo? Su quanto si sta dicendo in questo senso il consigliere Franco Di Biasio ha affermato: “L’ufficialità su chi sarà il candidato del PD arriverà solo dopo la riunione con i vertici provinciali, le altre notizie non possono al momento essere prese in considerazione”.

Quest’ultimo sottolinea di aver già delineato la sua squadra di consiglieri che hanno palesemente dichiarato di candidarsi solo al suo fianco. È il caso di Domenico D’Angelo, Tommaso Esposito e Giovanni Giramma. Severino Di Cresce altro papabile candidato a consigliere auspica che “non vengano meno gli equilibri creati” intorno al nome di Franco Di Biasio. Pare che Luigi Maria Verrengia sia disponibile a fare un passo indietro se lo farà anche il suo collega di partito.

L’assessore uscente Antimo Marrese è invece dell’idea che in tutto questo caos politico dovrà per forza uscire qualcosa di buono prima o poi. “Dopo la guerra c’è la ricostruzione” – ha affermato – ironicamente – Marrese. Prosegue anche il progetto legato al sindaco uscente Luigi De Risi che prova a rimettere insieme i cocci della sua maggioranza per creare i presupposti della “Città futura”. Al suo fianco potrebbe esserci il gruppo degli indipendenti che fanno capo al portavoce Giovanni Micillo. Sempre in stand –by la situazione nell’area vicina al consigliere regionale Massimo Grimaldi. Mentre il Movimento inverso attende cosa succederà all’interno del PD per quanto concerne la posizione di Verrengia.

GI. Esse