Cultura

Luigi Morra e Pasquale Passaretti chiudono “verso Libero” a Fondi con lo spettacolo BINARIO 2: sotto la panca la capra crepa

Scritto da  | 

Binario2_Foto di Mena Rota_3

2 Ottobre 2015 – CULTURA. Interpretato da Luigi Morra e scritto da Pasquale Passaretti, il monolgo “Binario 2: sotto la panca la capra crepa” chiuderà la seconda edizione del festival poetico “verso Libero” in programma a Fondi da stasera fino a domenica 4 ottobre.  Lo spettacolo, vincitore nel 2012 del premio “Special Off” al Roma Fringe Festival, torna in scena domenica alle 21.30 nella sala C. Lizzani del Complesso di S.Domenico. 
Il monologo, che ha replicato in numerose città d’Italia e nel 2013 è stato ospitato anche in Belgio da Società Dante Alighieri Anversa, ha conquistato il pubblico soprattutto per la semplicità con cui l’attore vive e disegna la scena, e per la delicatezza di un testo profondo e originale, segnalato già dalla rivista “Perlascena” che ha pubblicato il testo drammaturgico. 
Luigi Morra partecipa a “verso Libero” come regista anche in apertura del festival, questa sera alle 21.00 con la performance legata  un testo inedito scritto dal poeta Claudio Damiani, dal titolo “La via dell’acqua”. Il testo sarà interpretato da Serina Stamegna, mentre le musiche eseguite dal vivo sono a cura dei “Camera”, gruppo che concentra gran parte della produzione proprio sulla composizione di musiche per il teatro.