Cultura

Lions Caserta Host: poema sinfonico per San Sebastiano – FOTO

Scritto da  | 

21 Gennaio 2016 – CASERTA. Presentato  l’altra sera, nella cattedrale , per la festività del Patrono  di Caserta, il poema sinfonico per banda  “San Sebastiano”, a chiusura del concerto  dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio di San Pietro a Maiella  offerto  alla Città dal Lions Club Caserta Host.  La standing  ovation del  pubblico ha premiato  l’impegnativo lavoro del maestro Paolino Addesso, autore dell’opera e direttore della formazione che ha aperto il coinvolgente programma con la magistrale interpretazione  delle marce sinfoniche composte dai due illustri musicisti casertani Francesco Marchesiello (  Caserta) e  Giovanni Orsomando ( Cuore abruzzese). In definitiva, successo  per la prima  nazionale della composizione ispirata da quattro canti popolari dedicati a San Sebastiano  nonché per  i giovani maestri Francesco Di Gennaro e Bruno Sepe, invitati da Paolino Addesso  a sostituirlo nella direzione delle esecuzioni iniziali, e  per le voci Nunzia Lubrano ( soprano) e Mariano Buccino ( baritono basso). Lo splendore del Duomo ottocentesco ha  impreziosita  la significativa manifestazione.  Il Presidente del Club Raffaele Lino, nel rendere  merito al  tesoriere Mimmo Petrillo per la passione e la competenza con cui ha gestito la responsabilità del service da lui proposto, ha  ribadita la massima riconoscenza al vescovo Giovanni D’Alise ed al parroco  Enzo De Caprio per  aver consentita la realizzazione di un’attività attuativa degli indirizzi di programma distrettuali riferiti alle aree cultura ed etica.