Cultura

Falciano, Concerto di beneficenza per UNICEF: il grande evento

Scritto da  | 

12380060_429664697233137_562211581_n

 

18 Dicembre 2015 – Falciano del Massico. Un evento molto atteso e con fini benefici, stiamo parlando del Concerto di Natale a Falciano del Massico che, dopo tanto tempo, ritorna. L’evento si svolgerà presso la Scuole Media il giorno 3 gennaio alle ore 20.30. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Unicef che, per la serata, avrà un rappresentante sul posto durante il concerto. Oltre all’intero ricavato (offerte libere dei partecipanti) saranno devolute all’Unicef anche le offerte dei due cori (Polifonica Don Dionigi Baldino e Scuola Cantorum), insieme ad altre associazioni. Gli sponsor ufficiali della serata saranno: Pizzeria del Massico, Ditta Semap Costruzioni e Cooperativa Nestore, che affronteranno tutte le spese per la buona riuscita dell’evento. Sarà, inoltre, avanzata un’offerta da parte del sindaco Giosuè Santoro e da tutti i consiglieri comunali. Tanto entusiasmo ma anche tanto lavoro per la preparazione del concerto.

L’evento è stato organizzato dal Consiglio Pastorale della Parrocchia di San Pietro (ambito spettacolo) con Carla Sorvillo, Angelo Federici e Rosangela Musone. Una stretta collaborazione tra le corali delle due parrocchie (San Pietro e San Rocco), ossia tra la Polifonica Don Dionigi Baldino e la Scuola Cantorum. Un lavoro ampio che vede la partecipazione di giovani ed adulti, uniti con lo scopo di creare un evento unico a Falciano del Massico. Non solo canti sacri ed antichi ma anche moderni. Durante la serata, anche attraverso canzoni che hanno fatto la storia della musica, verranno trattate tematiche importanti come l’immigrazione, il terrorismo e la fame nel mondo. Dall’organizzazione fanno sapere: “C’è molto entusiasmo nella preparazione di questo concerto da parte di tutti, anche perché il fine ci rende molto orgogliosi”. Lunedì prossimo, infine, ci sarà l’incontro degli organizzatori con i rappresentanti Unicef, da quell’incontro si capirà chi, dell’Unicef, verrà a presenziare la serata. Un grande evento che merita il plauso e la partecipazione dell’intera cittadinanza. Lo scopo di beneficenza rappresenta, sicuramente, il valore aggiunto dell’intero evento.