Cronaca

Fermato per un controllo reagisce e colpisce un carabiniere: 21enne in manette

Scritto da  | 

image

3 Ottobre 2015 – Caserta. I Carabinieri della Stazione di Caserta, in Piazza Carlo III, di fronte alla Reggia Vanvitelliana, hanno arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale Samake Bamba, cl. 94 del Mali, regolare sul territorio dello stato, senza fissa dimora.
Nell’ambito di un servizio di contrasto al fenomeno all’abusivismo commerciale, i militari dell’Arma sottoponevano l’uomo ad un controllo. Il 21enne, alla richiesta di esibire i documenti di identità, dava in escandescenza ed aggrediva i militari operanti colpendone uno alla testa con un pugno, cagionandogli lesioni guaribili in 5 gg s.c per ”trauma cranico” e mordendo  il dito indice della mano destra dell’altro militare, che veniva giudicato guaribile in 7 gg per una ferita lacero contusa. Nel corso della  perquisizione personale, il cittadino straniero veniva trovato in possesso di un coltello occultato nella tasca dei pantaloni, sottoposto a sequestro.
L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Stazione in attesa dell’udienza di convalida.