Cronaca

FALCIANO – Lite tra conviventi: aggiornamento sulle condizioni dei feriti

Scritto da  | 

 

FALCIANO DEL MASSICO. Dopo la sanguinosa lite avvenuta oggi pomeriggio a Falciano del Massico, che ha visto coinvolti due conviventi LEGGI QUIhttps://www.thereportzone.it/cronaca/falciano-terribile-accoltellamento-sul-posto-ambulanza-e-carabinieri-foto/ in molti, in paese, si domandano le condizioni fisiche dei due feriti.

Secondo le notizie raccolte, la ragazza starebbe in condizioni stazionarie, con ferite profonde ma non in pericolo di vita, presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno. L’uomo, invece, dopo essere stato trasportato all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca, sarebbe stato trasportato all’Ospedale Cardarelli di Napoli in quando, uno dei fendenti, avrebbe preso la carotide e, dunque, le sue condizioni sarebbero gravi.

Sul luogo della lite, infine, sembrerebbe essere arrivata la polizia scientifica che stava facendo tutti i rilievi del caso. Questa ipotesi, tuttavia, resta da confermare.

QUI DI SEGUITO IL COMUNICATO STAMPA UFFICIALE DEI CARABINIERI:

Nel pomeriggio odierno i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone (CE) e quelli della locale Stazione sono intervenuti in Falciano del Massico (CE), via Pennutola a Valle presso l’abitazione dei conviventi Iodice Francesco, cl. 1970 e Capasso Sonia, cl. 1989, dove i medesimi, nel corso di una violenta lite, verosimilmente scaturita da futili motivi, si sono reciprocamente cagionati gravi ferite da arma punta e taglio alla regione addominale, toracica e collo.

I due sono stati soccorsi e trasportati dai sanitari del servizio 118, rispettivamente, presso l’ospedale Cardarelli  di Napoli e presso la clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno (CE), dove sono stati ricoverati in prognosi riservata. Nella circostanza  i militari dell’Arma hanno proceduto al  sequestro di un coltello a serramanico di medie dimensioni. I rilievi del caso sono stati eseguiti dai carabinieri della sezione rilievi del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Caserta. Indagini in corso.