Cronaca

FALCIANO – Atti vandalici negli spazi pubblici: amministrazione e cittadini infuriati

Scritto da  | 

FALCIANO. È successo qualche settimana fa e, purtroppo, il fatto si è ripetuto nella scorsa notte. Atti vandalici alle panchine di marmo presso la piazzetta del Monumento ai Caduti r fontane nel centro storico del paese deturpate. Il caso non è passato inosservato ne agli amministratori ne ai cittadini di Falciano che stanno mostrando sdegno r disprezzo in rete, denunciando i fatti. In primis va segnalata la denuncia e l’indignazione del sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava che, sulla pagina Facebook, ha pubblicato il seguente messaggio: “DELINQUENTI. È questo il termine giusto per definire chi durante la notte ha compiuto questi gravi atti vandalici, che si aggiungo ad altri dei giorni scorsi. Dovrebbero provare vergogna di loro stessi. Per non parlare di coloro che ogni notte tentano di distruggere i giochi pubblici per i bambini. Una cosa è certa, non molleremo nel lavoro di scovare questi malfattori”. Le parole del sindaco manifestano la denuncia unanime da parte di tutta l’amministrazione comunale, Falciano Bene Comune.

Tra i vari esponenti della squadra amministrativa è intervenuta anche l’assessore Antonietta Rucco che ha detto: “NUOVO RAID NELLA NOTTE DI IMBECILLI INCIVILI. DANNEGGIATE FONTANE PUBBLICHE E PANCHINE. PREST, MOLTO PRESTO, AVRETE CIÒ CHE MERITATE CON GLI STRUMENTI CHE LA LEGGE METTE A DISPOSIZIONE. INVITO LA PARTE SANA DELLA COMUNITÀ, CHE È LA STRAGRANDE MAGGIORANZA, AD INDIGNARSI DI FRONTE A TALI SCEMPI! POPOLO DI FALCIANO, INSIEME, VIGILIAMO AFFINCHÉ QUESTI IMBECILLI NON ABBIANO IL SOPRAVVENTO”.

Unendoci anche noi al forte appello lanciato dalle istituzioni, speriamo che presto questi malfattori possano essere acciuffati e speriamo possano pagare il giusto prezzo per il vile atto compiuto.