Sport

Guappa Sinuessa – Atletico Cantera: 4 – 4 con finale batticuore

Scritto da  | 

6 Dicembre 2015 – SPORT. SERIE D = GUAPPA SINUESSA MONDRAGONE – ATLETICO CANTERA = 4 – 4 .

di Francesco Passaretti

LA SINUESSA PROVA A CALARE IL TRIS  E A PRENDERSI IL PRIMATO DEL GIRONE NELLA TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO. PRONTA A ROVINARE I PIANI MONDRAGONESI È IN AGGUATO L’ATLETICO CANTERA. CHE NON SARÀ UNA PASSEGGIATA LO SI INTUISCE SUBITO QUANDO, DOPO 2 MINUTI, D’ANZA PORTA IN VANTAGGIO GLI ACERRANI. LA GUAPPA SCOSSA DALLO SVANTAGGIO INIZIA A MACINARE GIOCO E OCCASIONI E CON NICOLETTA TROVA IL PAREGGIO E SUBITO DOPO IL VANTAGGIO. L ‘ATLETICO NON STA A GUARDARE E SFRUTTA LE RIPARTENZE REGALATE DALLA SINUESSA. DA SEGNALARE UN GIALLO PER D’ANGELO PER TOCCO DI MANO E PER TUFANO PER GIOCO PERICOLOSO SU GRIECO. ANCORA ATTACCHI MONDRAGONESI VERSO LA METÀ DEL PRIMO TEMPO NEUTRALIZZATI DAI DIFENSORI ACERRANI E DAL PORTIERE CRISPINO. ALTRO GIALLO PER DI BIASE DELL ‘ ATLETICO. AL 20’ GRANDE GIOCATA SPALLE ALLA PORTA DEL TANQUE CARDILLO CHE SERVE PER D’AMORE MA IL PALO NEGA LA GIOIA DEL GOL. AL 23 GALLO CON UNA GRANDE PARATA NEUTRALIZZA UN’ ALTRA RIPARTENZA DELL’ ATLETICO SU PALLA RUBATA AL CAPITANO RUSSO. VERSO LA FINE DEL PRIMO TEMPO GIALLO PER BIANCO PER FALLO SU COLETTA. Al 28′ ENNESIMA RIPARTENZA DEGLI ACERRANI CHE STAVOLTA CON BASILE NON SBAGLIANO E SI PORTANO SUL PARI, 2 A 2 AL RIPOSO. SECONDO TEMPO RISCOSSA SINUESSA, TUFANO SALVA SULLA LINEA SU TIRO DI NICOLETTA E STROZZA IN GOLA L’ URLO AI TIFOSI GRANATA. L’ ATLETICO NON CI STA E CI VUOLE UN’ALTRA GRANDE PARATA DI GALLO PER TENERE IL PARI. DOPO UN TIRO DA FUORI DEL CAPITANO RUSSO, AL 17 ‘LA SCOSSA. FALLO DA RIGORE SU NICOLETTA ED ESPULSIONE PER DI BIASE. SUL DISCHETTO SÌ PRESENTA IL RIENTRANTE D’ANGELO CHE CON UN DESTRO POTENTE FA SECCO CRISPINO E PORTA IN VANTAGGIO I GUAPPA BOYS. LA GIOIA DEL VANTAGGIO PERÒ DURA POCO, AL 19′ BIANCO STENDE TUFANO ED È TIRO LIBERO. RINCORSA DI TUFANO ED È GOL NELL’ANGOLO ALLA DESTRA DI GALLO. ANCORA PARI PER L’ATLETICO CANTERA CHE NON MOLLA E SI PORTA SUL 3 – 3. GLI ACERRANI ORA CI CREDONO. AL 23′ NICOLETTA RIMEDIA UN GIALLO INUTILE PER PROTESTE DOPO AVER SUBITO UN FALLO AL LIMITE DELL’AREA. NIENTE DI FATTO SUL CALCIO DI PUNIZIONE SEGUENTE. DAL 26′ SUCCEDE DI TUTTO, AZIONE IN RIPARTENZA PER ACERRA CHE PRENDE UN PAOLO CLAMOROSO. AL 28′ D’ANZA PRENDE UN GIALLO PER PERDITA DI TEMPO. L’ATLETICO SI RINTANA NELLA PROPRIA META’ CAMPO, MISTER CROCCO LE PROVA TUTTE PER PORTARE A CASA I 3 PUNTI E TOGLIE IL PORTIERE GALLO PER AVERE 5 GIOCATORI DI MOVIMENTO. MA LA BEFFA E DIETRO L’ANGOLO, AL 29′ ATLETICO CANTERA IN VANTAGGIO PER 4 – 3 !  L’ARBITRO ASSEGNA 3 MINUTI DI RECUPERO, LA GUAPPA SI GETTA ALLA DISPERATA RICERCA DEL PARI E HA UNA CLAMOROSA OCCASIONE PER D’AMORE IN PIENO RECUPERO.SEMBRA FINITA MA IL CUORE DEI RAGAZZI DI MISTER CROCCO È GRANDE E A UN SOFFIO DALLA FINE D’ANGELO CON UN VELENOSO DESTRO DA FUORI AREA TRAFIGGE CRISPINO E FA ESPLODERE DI GIOIA I TIFOSI MONDRAGONESI. ED È PAREGGIO IN EXTREMIS 4 – 4. AL 33′ FISCHIO FINALE DELL’ ARBITRO CON QUALCHE PROTESTA DA PARTE DEI GIOCATORI DEL L’ATLETICO CANTERA. PER LA GUAPPA SINUESSA MONDRAGONE PRIMA SCONFITTA EVITATA E PER COME STAVANO ANDANDO LE COSE TUTTO SOMMATO  BICCHIERE MEZZO PIENO.