Carinola

ELEZIONI CARINOLA – Franco Di Biasio risponde a Nardelli: “Sono solo menzogne”

Scritto da  | 

11 Maggio 2016 – CARINOLA. Dopo il comunicato stampa ufficiale pubblicato sul nostro portale a firma di “Siamo Carinola”, in merito alla nomina degli scrutatori avvenuta questa mattina (LEGGI QUI https://www.thereportzone.it/comuni/carinola/elezioni-comunali-a-carinola/elezioni-carinola-carinola/), Franco Di Biasio, l’attuale candidato alla carica di sindaco con “Carinola Rinasce” interviene sulla questione avanzando alcune precisazioni. In realtà si attendeva un comunicato stampa ufficiale ma, Di Biasio, ha preferito telefonarci di persona per spiegare quanto accaduto.

Quanto dichiarato nel comunicato di Siamo Carinola – ci dice Franco Di Biasio– sono solo menzogne! I fatti sono altri. Stamattina ci siamo insediati come commissione elettorale ed il sindaco ha aperto la discussione. C’era un’istanza del Movimento 5 Stelle per il sorteggio, rigettata da tutti, in primis proprio da Antonio Nardelli, a seguire abbiamo dato parere negativo noi, poi il sindaco ed infine Francesco Di Spirito. A seguito di una discussione interna avvenuta tra tutti noi quattro, Nardelli ha chiesto alla maggioranza di avere la maggioranza degli scrutatori, così come sempre fatto e richiesto. A tale richiesta, ovviamente, non poteva che ricevere negazione. A seguito di tale negazione ha chiesto, poi, la sospensione”.

In realtà Nardelli -continua Di Biasio- voleva un accordo sulla spartizione degli scrutatori ma, non essendoci stato alcun accordo, abbiamo proceduto seguendo la legge, come lo stesso segretario comunale ci ha comunicato sottolineando che la legge non prevede il sorteggio. Dunque si è proceduto con la nomina. Dunque ribadisco –conclude Di Biasio– che quanto dichiarato in quel comunicato sono solo menzogne!”