Carinola

CARINOLA – Verrengia incassa il via libera per la candidatura a sindaco, svanisce il progetto del Terzo Polo?

Scritto da  | 

 

 

 

 

 

CARINOLA – L’avvocato Luigi Maria Verrengia sarà uno dei candidati sindaco delle prossime elezioni comunali. Questo quanto sarebbe emerso dalla riunione che si è tenuta qualche giorno fa tra il gruppo degli ex socialisti ed il professionista di Casale. Di questa coalizione non farà parte Pasquale Galdieri che si è invece defilato in quanto pare non abbia condiviso la linea seguita dal gruppo.

Ancora in bilico la decisione dell’ex sindaco Antonio Russo che potrebbe proporre due candidati qualora tramontasse l’idea di una sua possibile discesa in campo per un mandato bis. Al fianco di Verrengia si schiererà anche il gruppo di “Carinola in Azione” guidato a livello locale da Giannantonio Anfora. Un discorso che vale anche per l’ex presidente del parlamentino locale Antonella Migliozzi che stando ad indiscrezioni avrebbe dunque rinunciato all’idea di una sua possibile candidatura a sindaco.  Quest’ultimo dunque si pone l’obiettivo di portare nella frazione di Casale un candidato alla poltrona di primo cittadino dopo tanti anni. Se tutto fosse confermato, quello che era  l’originario progetto del cosiddetto Terzo Polo verrebbe a mancare, in quanto una possibile candidatura dell’Avvocato Verrengia “monca” di una parte significativa, che inizialmente aveva sposato il progetto.

Sul fronte opposto, con compattezza e determinazione prosegue la formazione della lista della coalizione che sosterrà Giuseppina Di Biasio che verrà coadiuvata dal Pd e dal gruppo “Carinola Rinasce” ed altri esponenti della società civile. Non risultano esserci novità sulle mosse degli attivisti del movimento 5 Stelle guidati da Renato Luigi De Spirito.