Carinola

CARINOLA Debiti fuori bilancio: approvate le delibere dal Commissario Prefettizio Stella Fracassi

Scritto da  | 

CARINOLA ( di Joe Capua) – Stella Fracassi in qualità di commissario Prefettizio presso l’ente locale ha approvato alcune delibere che si riferiscono al riconoscimento di debiti fuori bilancio. Stando a quanto si evince dagli atti pubblicati all’albo pretorio è stato reso noto che per quanto riguarda il settore relativo alle spese legali è stato riconosciuto un debito pari ad un totale di  25.380,00 euro anche in seguito ad accordi tra l’ente locale ed il creditore.  Tuttavia fuori bilancio in tal caso è stata ascritta solo la somma di 13.800 euro. Tale documento è stato inviato agli organi di competenza della Corte dei Conti.  Ammonta invece a 174.768,34 euro il debito riconosciuto nei confronti della Esogest ambiente. Tutto ciò ai sensi ai sensi “dell’art. 194, comma 1, lett. a), D. Lgs. n. 267/2000, derivante dall’ordinanza ex art. 186/quater c.p.c. n. 774/17 emessa il 19.01.2017 e corretta il 21.02.2017 dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sez. IV civile nella controversia iscritta al numero di R.G. 800833/10 che ha condannato il Comune di Carinola al pagamento della somma dinanzi menzionata”. Tra gli altri provvedimenti del Commissario Fracassi c’è stata di recente l’approvazione dell’utilizzo di una somma pari ad oltre 80mila euro per interventi di adeguamento e messa in sicurezza per la strada  comunale in via S. Pasquale nelle frazione di Casale. Tale somma è stata stornata previa autorizzazione della cassa depositi e prestiti dal  finanziamento di oltre 195mila euro utilizzato per interventi ai marciapiedi  Nocelleto e Casanova e di altri lavori relativi ad illuminazione pubblica e restilyng villa comunale Casanova.  I dettagli completi sono pubblicati all’albo pretorio.