Cultura

“Versi Fuori Corso” sbarca alla Libreria Spartaco: grande attesa

Scritto da  | 

12309363_10206472615468153_452768715_n27 Novembre 2015 – CULTURA. Libreria Spartaco, Santa Maria Capua Vetere (Ce) Martedì 1 dicembre 2015, alle ore 18 “Poeti in carta e ossa. Una sera con…” Giuseppe Bocchino autore della raccolta “Versi fuori corso” Per il ciclo “Poeti in carta e ossa. Una sera con…”, martedì 1 dicembre 2015, alle ore 18, nella Libreria Spartaco di via Martucci a Santa Maria Capua Vetere (Ce) si terrà la presentazione della raccolta di poesie “Versi fuori corso” di Giuseppe Bocchino (ed. Vozza). Il libro. “Versi fuori corso” esalta la straordinaria energia delle passioni e delle emozioni, quarantacinque componimenti in cui si celebra la potenza della parola poetica, che con la sua forza richiama l’individuo al dovere di liberarsi dagli inganni e dalla finzione del conformismo, per vivere una vita nell’autenticità dei sentimenti. In questa difficile conquista della consapevolezza interiore, la poesia non è solo il luogo della disperazione, dello scoramento individuale, ma è soprattutto eroica rivolta esistenziale contro gli ostacoli, voglia di riscatto attraverso la solidarietà umana e l’amore per la natura, desiderio e godimento della bellezza in tutte le sue manifestazioni. L’autore. Giuseppe Bocchino ha 41 anni. Si è diplomato presso il liceo scientifico “G. Pellecchia” di Cassino. Nel 2001 conseguito la Laurea in Lingue e letterature Straniere presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, con una tesi su Pier Paolo Pasolini. È responsabile della collana Raccordi (Poesia e Narrativa) della casa editrice “Giuseppe Vozza Editore”. I prossimi incontri nella Libreria Spartaco: Venerdì 4 dicembre 2015, ore 18: “Note a piè di pagina. Una sera con…” la cantautrice Tonia Cestari. Presenta il giornalista Giovanni Russo. Venerdì 11 dicembre 2015, ore 18, si scaldano i motori: presentazione del libro “Il balzo del giaguaro” di e con l’autore Fabio Berardi (ed. Alter Ego).