Cultura

Giornate Europee per il Patrimonio a Sessa Aurunca, monumenti da visitare

Scritto da  | 

sessa-aurunca-2

18 Settembre 2015 – Sessa Aurunca. Giornate Europee del Patrimonio a Sessa Aurunca, ecco tutti gli orari e i monumenti da visitare. Un’iniziativa suggellata dalla collaborazione tra Assessorato alla Cultura – Comune Sessa Aurunca, Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi  e MiBACT. Monumenti aperti e visite guidate in Città per la Giornate Europee del Patrimonio 2015, la manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Un’iniziativa a Sessa Aurunca suggellata dalla collaborazione tra Comune, Assessorato alla Cultura, Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici -Diocesi di Sessa Aurunca e Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo  (MiBACT) e che vede coinvolte: la Soprintendenza Archeologia della Campania e la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento. La Giornata Europea del Patrimonio si svolgerà sabato 19 settembre e domenica 20 settembre. Prevista l’apertura dei principali monumenti della Città: Teatro romano; Criptoportico; Aerarium – Tabularium e la Cattedrale Ss. Pietro e Paolo. Le visite guidate gratuite sono a cura della Polidoro Srl. I turisti potranno recarsi direttamente presso i monumenti, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00, dove troveranno personale specializzato ad attenderli per ripercorrere la storia romana attraverso il suggestivo sito archeologico ‘Suessa’ e l’incantevole architettura medioevale.   Inoltre, nella giornata di sabato 19, l’apertura ai monumenti per l’Aerarium – Tabularium e la Cattedrale Ss. Pietro e Paolo – aderenti al progetto ‘Notte dei Musei’ – in via del tutto straordinaria, si estenderà dalle ore 20.00 alle ore 22.00. Un’occasione per poter apprezzare la bellezza del patrimonio artistico – culturale nelle ore notturne. La Polidoro S.r.l., costituita nel 1998, è composta da un gruppo di specialisti e amanti dei Beni Culturali che investono le proprie conoscenze professionali nella valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale, presente in Italia, attraverso l’implementazione e la realizzazione di servizi innovativi avvalendosi dell’ausilio delle più moderne tecnologie Per informazioni: info@polidoro.it, 0823 936039. Non occorre prenotazione per la visita ai monumenti