Cronaca

Spaccio di cocaina, arrestato pusher e denunciato il complice

Scritto da  | 

SPACCIO

03 Settembre 2015 – Marcianise. ­ La Polizia di Stato ha arrestato Antonio Russo, 50enne di Marcianise, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 8,9 grammi di cocaina e denunciato R.A. per concorso nel medesimo reato. Gli agenti del Commissariato di Marcianise, nel corso di un servizio di controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati , in particolare lo spaccio di sostanze stupefacenti, nella tarda serata di mercoledi’, a Marcianise, hanno notato un andirivieni di occasionali “clienti” nei pressi dell’abitazione di Russo, gia’ sottoposto al regime della detenzione domiciliare. Veniva predisposto un mirato servizio di osservazione e pedinamento, al termine del quale si appurava la partecipazione anche di una giovane donna nell’attivita’ di spaccio. Pertanto, gli agenti eseguivano una perquisizione al termine del quale rinvenivano, celato all’interno di un tubo della parete esterna al balcone, un sacchetto all’interno del quale vi erano 30 dosi confezionate in carta cellophane termosigillata di cocaina. Inoltre venivano rinvenuti e sequestrati 9.300 euro, sicuramente proventi dell’attivita’ di spaccio, oltre ad una bilancia elettrica di precisione utilizzata per la pesatura della sostanza. Al termine delle formalita’ di rito Russo e’ stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.