Cronaca

Furto di energia elettrica, scarcerato il 36enne di Falciano

Scritto da  | 

fototrib

2 Ottobre 2015 – Falciano del Massico. Furto di energia elettrica, scarcerato T.P. dopo il rito direttissimo di ieri. Il 36enne, arrestato mercoledì scorso, ieri si è presentato davanti al giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere per la celebrazione del rito direttissimo. Niente arresti domiciliari ne carcere, anche se il procedimento penale resta aperto. Mercoledì scorso, i carabinieri del Comando Stazione di Falciano del Massico lo avevano arrestato per furto di energia elettrica. Si pensava ad una manomissione del contatore elettrico da parte del 36enne, proprietario del locale commerciale, per alimentare illecitamente la citata attività. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si è svolto ieri presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere e a seguito del quale T.P. è stato scarcerato.