Cronaca

ADDIO PAOLO – Lutto cittadino nel giorno delle esequie: donati gli organi del 15enne

Scritto da  | 

 

 

SANT’ANDREA DEL PIZZONE. Il sindaco Gaetano Tessitore ha annunciato il lutto cittadino per il giorno in cui saranno svolte le esequie di Paolo, il giovane di 15 anni morto a causa di un colpo di pistola alla testa. La tragedia, si è consumata lunedì scorso (LEGGI QUI).

Il decesso del 15enne è avvenuto presso l’Ospedale di Caserta. Il proiettile era partito accidentalmente dalla pistola del padre, arma che il giovane stava maneggiando e che era detenuta, dal genitore, legalmente.

Sempre nella giornata di ieri sono state avviate le procedute dell’espianto degli organi. Solo l’esame autoptico, che verrà effettuato in queste ore dopo l’espianto degli organi, potrà fare luce anche sulle dinamiche dello sparo che ha causato la morte del giovane. In paese non si parla d’altro. Un lutto sentito da parte di tutti i cittadini che, così come il sindaco Tessitore, parlano di una enorme tragedia difficile da metabolizzare.