Napoli

Giro dei Pazzi, si è concluso ieri l’evento del Vesuvio Chapter

Scritto da  | 

 

NAPOLI. Si è concluso ieri il “Giro dei Pazzi”, un evento organizzato dal Vesuvio Chapter. Un giro lunghissimo che ha visto percorrere l’Italia da Sud a Nord, e ritorno. Iniziato lo scorso giovedì, in occasione del Ventesimo Anniversario, il Giro si è svolto in 4 giorni. Qui di seguito le dichiarazioni dell’Assistant Director Carlo Capasso:

“Buon giorno a tutti voi, si è conclusa la 20ma edizione del Giro dei Pazzi. Quest’anno il giro ha impegnato gli avventori un giorno in più rispetto alle avventure precedenti. I 32 sono partiti giovedì alle 21:30 alla volta di Attigliano dove all’arrivo siamo stati accolti con bevande calde ed un dolce preparato dalla nostra ⁨Peppe D’Ardia⁩.

Un venerdì decisamente impegnativo: partenza alla volta di Cesena dove abbiamo fatto una sosta per il pranzo al termine del quale abbiamo scoperto che la tappa successiva sarebbe stata Treviso. Gli organizzatori hanno scelto di arrivarci senza percorrere autostrade mettendo a dura prova la tenuta dei partecipanti.

L’arrivo a destinazione si è rivelato tutt’altro che agevole ma in questi casi il Vesuvio Chapter sa come si fa “quadrato” per cui si è proceduto senza mollare un centimetro. La serata la trascorriamo insieme a 40 Soci del Treviso Chapter al Nasty Boys, un locale decisamente particolare gestito da un cowboy. Durante la serata c’è stato uno spettacolo di burlesque. Sabato mattina appuntamento alle 11:00 per il giro in moto con gli splendidi ragazzi del Treviso che ci hanno offerto un aperitivo a Montebelluna per poi percorrere 40 km di curve spettacolari ed arrivare a Nervesa della Battaglia per il pranzo.

Pomeriggio trascorso tra una passeggiata in centro ed un bagno rilassante in piscina. Serata organizzata all’Odissea, uno splendido locale a Spresiano dove era prevista una cena spettacolo: serata incredibile, fatevelo raccontare da chi c’era perché il Vesuvio ha letteralmente rivoltato la connotazione della serata al punto tale da lasciare scioccati anche i 5 Soci del Treviso che erano con noi. La domenica…viaggio di rientro con sosta pranzo ad Orte. Al termine di questi tre giorni concedetemi di ringraziare pubblicamente 4 persone del nostro Direttivo per l’eccellente lavoro svolto. ⁨Giovanni Panico⁩, Luigi Onesto⁩ e ⁨Mimmo Annunziata⁩ perché anche se una delle caratteristiche di questo Giro è la totale assenza della sicurezza su strada voi ci siete stati per ogni singolo chilometro percorso; ⁨Elena Pace⁩ , Activities perfetta con i nostri ospiti del Treviso, attenta ad ogni piccolo dettaglio. Credo siate stati eccellenti e profondamente rispettosi dei colori e della carica che portate. Grazie. Un grazie enorme agli organizzatori e soprattutto ai brothers del Treviso Chapter che ci hanno accolto con calore simpatia e fratellanza incommensurabile”. Qui di seguito alcuni scatti del grande evento.

 

 

Nello Genuino e il Director Luigi Monaco