Mondragone

La Criminologa Bruzzone al Liceo Galilei di Mondragone per il convegno sul bullismo

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE. Il Liceo “Galileo Galilei” di Mondragone ha promosso, ieri in remoto, il convegno sul “Bullismo e Cyberbullismo”. Il dibattito ha visto la partecipazione di ospiti di spicco, quali la Dott.ssa Roberta Bruzzone, Criminologa Investigativa e Psicologa Forense, il Dott. Silvio Marco Guarriello, Sostituto Procuratore, e la Dott.ssa Fiorentina Orefice, Avvocata Penalista del Foro di Santa Maria Capua Vetere.

“Riteniamo questo tema – afferma la Dirigente Scolastica prof.ssa Antonietta Pellegrino – di grandissima importanza per i nostri giovani. La scuola ha il dovere di formare, informare e promuovere relazioni positive tra pari, centrali per la crescita e lo sviluppo delle giovani generazioni. Il bullismo e il cyberbullismo, invece, sono fenomeni da contrastare con forza. Il Liceo “Galileo Galilei” di Mondragone è presente ed attento a questi temi e ha sempre manifestato il proprio impegno nell’opera di sensibilizzazione delle studentesse e degli studenti alla legalità e ai comportamenti corretti”.

La Dott.ssa Bruzzone, con una riflessione coinvolgente, ha sottolineato come la scuola debba sorvegliare per contrastare questi fenomeni sul nascere. Il fenomeno è stato poi analizzato anche da un punto di vista giuridico con gli interventi interessanti del Dott. Guarriello e dell’Avvocata Fiorentina Orefice.

L’evento si è concluso con la proiezione di un video sulla tematica realizzato dagli alunni del Liceo Coreutico e con l’illustrazione del logo creato dagli alunni del Liceo Linguistico in occasione del concorso bandito dalla scuola per la Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo.