Falciano del Massico

FALCIANO – Coronavirus, fioccano verbali nel giorno di Pasquetta: funzionano le misure messe in campo dall’Amministrazione

Scritto da  | 

 

FALCIANO. Una giornata piena, per le forze dell’ordine di Falciano del Massico. Hanno funzionato le misure di sicurezza messe in campo dall’Amministrazione Comunale Falciano Bene Comune. Misure drastiche che hanno impedito ai furbetti di intrufolarsi nelle zone del Lago e del Monte Massico per la tradizionale scampagnata di Pasquetta. Ovviamente, com’è chiaro, molte persone non si sono mosse da casa nel rispetto delle misure restrittive previste in questa emergenza Coronavirus ma, per chi ha provato a far finta di nulla, la mossa dell’amministrazione comunale, ed il fitto controllo di Carabinieri e Polizia Municipale, ha portato i risultati sperati.

E, proprio a tal proposito, la Polizia Municipale, ha elevato diversi verbali, indirizzati proprio ai “furbetti” del Lunedì in Albis. Persone che, in barba alle misure previste, hanno provato invano di raggiungere montagna e lago, anzi. Molti di questi sono stati oggetto di verbale, eseguiti proprio dagli agenti della Municipale. Sono numerosi gli accertamenti eseguiti a persone che, addirittura, provenivano da Comuni limitrofi.

A nostro avviso, va soltanto dato estremo merito all’operato della Polizia Municipale, ai Carabinieri ed alle Forze dell’Ordine in generale. E’ grazie a loro che si preserva la salute pubblica. Operazioni che, come più volte specificato, ovviamente, vengono ideate ed eseguite in perfetta sinergia con l’Amministrazione Comunale. Dati i risultati raggiunti in questa lunghissima giornata, con molta probabilità, le misure di restrizione messe in campo dall’Amministrazione Comunale, saranno ripetute anche nei giorni del 25 Aprile e Primo Maggio.