Politica

SESSA AURUNCA – Di Iorio: “Adeguare impianti e sostenere le realtà sportive”

Scritto da  | 

SESSA AURUNCA. In Italia, sono circa 2 milioni le persone che dedicano il proprio tempo libero, le proprie energie e anche parte delle proprie risorse finanziare all’organizzazione di attività sportive.

Sessa Aurunca, non è da meno, tale dato macroscopico si sostanzia infatti nella massiccia presenza su tutto il territorio comunale di numerose società sportive sia di piccole che di medie dimensioni.

Sono molteplici le discipline sportive, sia di livello amatoriale che agonistico, praticate sul nostro territorio ma troppe volte queste società riescono ad andare avanti utilizzando soltanto mezzi propri e vertendo nel più “cupo” abbandono istituzionale.

Sostenere realtà che permettono la crescita sociale e sportiva delle persone dovrà rientrare nell’attività ordinaria della futura amministrazione, prevedendo misure di sostegno sia in termini economici che in termini di facilità e possibilità di accesso alle strutture sportive.

Bisognerà recuperare ed adeguare ogni impianto esistente a standard agonistici, prevedendo altresi’ un’impiantistica diffusa sia Sessa centro che in ogni frazione al fine di promuovere la pratica sportiva e renderla al tempo stesso un vettore sia per l’economia che per il turismo.

Saranno previste convenzioni per l’utilizzo delle palestre scolastiche, così come la creazione di impianti di quartiere e di spazi all’aria aperta opportunamente attrezzati.

Sarà ultimato il Polo Sportivo di Via Raccomandata, prevedendo servizi ed infrastrutture che ne consentano l’utilizzo per tutto l’anno”. Lo ha dichiarato Lorenzo Di Iorio