Mondragone

MONDRAGONE. Sicurezza, Fratelli d’Italia: “Amministrazione impotente in alcune zone della città”

Scritto da  | 

 

MONDRAGONE. Sicurezza, Fratelli d’Italia: “Amministrazione impotente in alcune zone della città”

Fratelli d’Italia Sezione Giorgio Almirante Mondragone ed il coordinamento Cittadino Destra Sociale denunciano la “forte situazione di degrado e abbandono in cui versano molte zone della città”.

Lo fa questa mattina nel corso di un incontro con la stampa, puntando i fari sulle aree dove maggiormente si registrano fenomeni criminali: la Zona del Lungomare, cuore turistico della città, dove quotidianamente e ripetutamente molti turisti ritrovano le auto danneggiate a ritorno dalle spiaggie, e la zona dei palazzi Cirio, che è tutt’oggi senza controllo.

Oltre a tale episodi, stamattina circola la notizia in città di una rissa che sembra, si sia accesa ieri sera nei pressi della statale Domiziana, arteria molto trafficata, specialmente in questo periodo. Ormai la città è allo sbando, senza controllo, serve più sicurezza e servono più controlli con un implemento delle forze dell’ordine per presidiare il territorio.

La coordinatrice cittadina Rachele Miraglia ha dichiarato:’Le risse che si verificano ormai quotidianamente e gli episodi delle ultime settimane che hanno visto protagoniste anche babygang e gli allarmi che arrivano con preoccupante cadenza dalle aree cittadine, confermano che il problema della sicurezza è ormai la questione centrale nella nostra città. Faccio appello alle forze dell’ordine, perché si metta in campo un piano di prevenzione e di repressione in relazione a ogni comportamento illegale che minacci la serenità delle nostre famiglie!

Ogni forma di violenza e di illegalità è intollerabile, dalle babygang all’accattonaggio molesto e all’occupazione di spazi pubblici con prepotenza e disprezzo delle regole. Occorre affrontare questa emergenza con estrema decisione’.
Il coordinatore provinciale di Destra Sociale in Fratelli d’Italia, Emilio Pagliaro, ha dichiarato: “L’ elemento che preoccupa maggiormente risiede nel fatto che insicurezza e degrado albergano in zone del lungomare e ormai si propagano nel cuore cittadino come dimostrano le cronache di questi ultimi mesi”, l’Avv. Emilio Pagliaro, proseguendo dichiara:‘’ci vorrebbe l’esercito per presidiare i territori e portare sicurezza ai cittadini, Il vero tema che deve essere al centro dell’azione amministrativa è la lotta a questi fenomeni sotto ogni profilo: Si tratta di capire se e come sia possibile potenziare la presenza di pattuglie di Carabinieri e Polizia in città nelle ore notturne, ed anche di coordinare le Forze dell’Ordine con il reparto della Polizia Municipale per ottenere la massima copertura del territorio’.