Falciano del Massico

FALCIANO – Bonifica area da anni abbandonata: sarà un parco fruibile da tutti i cittadini

Scritto da  | 

 

FALCIANO. “Un’area verde al centro del Paese per anni abbandonata a se stessa ed oggetto di continui svernamenti di rifiuti. Da subito con grande lavoro e sacrificio ci siamo impegnati per eliminare questo scempio e restituire a quella zona la giusta immagine.
L’amministrazione “Falciano Bene Comune” continua nel lavoro di tutela dell’ambiente ma è necessario che anche i cittadini facciano la loro parte collaborando nell’isolare quei pochi che ancora oggi gettano rifiuti ovunque. La civiltà di una comunità si misura con il rispetto che essa nutre per l’ambiente. Tutelare l’ambiente significa tutelare il futuro dei nostri figli”. Queste le parole del sindaco Ing. Giovanni Erasmo Fava che, a nome di tutta l’amministrazione comunale Falciano Bene Comune, annuncia il meticoloso l’acoro svolto per la  “bonifica” di un sito nei pressi del centro abitato, a ridosso di Masseria San Rocco, preso di mira da incivili che, in quel luogo, avversavano rifiuti di ogni genere.

In merito è intervenuta anche l’assessore al ramo Antonietta Rucco: “GRANDI , PICCOLI SIGNIFICATIVI INTERVENTI CHE L’AMMINISTRAZIONE “FALCIANO BENE COMUNE”, CON IL SINDACO ERASMO FAVA, STANNO PONENDO IN ESSERE A BENEFICIO ESVLUSIVO DELLA COMUNITA’! ERA SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, MA NON C’ E’ PEGGIOR CIECO DI CHI NON VUOL VEDERE! PER ANNI E’ PASSATA SOTTO L’INDIFFERENZA ASSOLUTA LA SITUAZIONE DI DEGRADO IN CUI VERSAVA UNA CENTRALISSIMA ZONA DEL NOSTRO BEL PAESE. A NULLA ERANO VALSE LE GIUSTE RIMOSTRANZE DEI RESIDENTI.DOVE C’ERANO CUMULI DI IMMONDIZIA ORA SORGERA’ UN GIARDINO, QUESTO E’ L ‘INTENTO E POTETE GIURARCI CHE SARA’FATTO”. 

Erano circa 20 anni che quest’area era mirino di incivili. L’area in questione, oltre ad essere stata ripulita, sarà riconsegnata alla popolazione sotto forma di parco. Infatti, l’obiettivo è quello di renderla un’area verde attrezzata, magari con giochi per i più piccoli. L’intervento è stato ufficializzato con una serie di fotografie che ritraggono l’area in questione com’era e, invece, com’è oggi.