Politica

CELLOLE – Grazie all’intermediazione della sindaca Compasso i lavoratori Igiene Ambientale Cellole percepiranno lo stipendio di ottobre

Scritto da  | 

 

CELLOLE. Esito positivo con un ruolo di “grande professionalità e sensibilità” riconosciuto dal Sindacato FIADEL, che attribuisce un “concetto di Amministrazione davvero esemplare che andrebbe emulato”: grazie all’intermediazione della sindaca Cristina Compasso, i lavoratori del cantiere di Igiene Ambientale di Cellole, percepiranno lo stipendio di ottobre. Per le restanti competenze si attende il nulla osta del Tribunale. All’incontro di giovedì mattina, convocato in tempi brevissimi dal Comune di Cellole, erano presenti, oltre alla F.I.A.D.E.L. ed all’azienda Consorzio CITE, laSindacoa, il Consigliere Delegato all’Ambiente e il Comandante dei Vigili Urbani, attualmente Responsabile dell’Area Ambiente.

La proposta avanzata dal Comune di Cellole, consiste nel provvedere al pagamento della fattura di ottobre, in tempi rapidi, e vincola ai pagamenti delle retribuzioni di ottobre ai lavoratori del cantiere r.s.u. di Cellole e, nel contempo, di presentare un’apposita richiesta di autorizzazione, al Tribunale di Salerno, al fine di avviare l’iter previsto per l’applicazione dei poteri sostitutivi, al fine di esercitare il pagamento diretto di tutto quanto dovuto ai lavoratori relativamente al mese di settembre. La vertenza al momento resta sospesa, visto l’esito positivo con cui si è concluso l’incontro; con un impegno importante nei confronti dei lavoratori, auspicando che tutto vada per il meglio.